Il mistero della Sfinge Gialla - Calogero Ciancimino - ebook

Il mistero della Sfinge Gialla

Calogero Ciancimino

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Cliquot
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,06 MB
  • EAN: 9788894073867

92° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa italiana - Gialli - Narrativa gialla

€ 0,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una Londra brumosa e fredda, un medico che riceve una misteriosa telefonata la sera dell’ultimo dell’anno, un veleno che non perdona e un viaggio nelle terre dell’Estremo Oriente per fermare i piani criminali del terribile Fu-Mang-Yu e sgominare la sua diabolica setta. Il mistero della Sfinge Gialla è un “romanzo d’avventure”, come recita il sottotitolo dell’edizione originale del 1935, in cui però l’autore si discosta per una volta dal salgarismo imperante per prendere spunto dalle esotiche vicende del dottorFu Manchu di Sax Rohmer, e proporre così al lettore una storia di spionaggio dai toni fantastici che è anche uno dei primi esempi italiani del genere. E gli ingredienti della formula usata da Ciancimino, dal supercattivo all’isola misteriosa dotata di avveniristici congegni difensivi, sono talmente universali che quando il noto studioso salgariano Felice Pozzo, che qui cura la prefazione, individuò notevoli corrispondenze con Il dottor No di Ian Fleming, ci fu chi ipotizzò che il padre di James Bond avesse addirittura copiato…
Ciancimino ripropose gli eroi di questo romanzo anche nel seguito Le bare di granito (1935), ripubblicato in digitale in questa stessa collana.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali