Modernità liquida - Zygmunt Bauman - copertina

Modernità liquida

Zygmunt Bauman

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Sergio Minucci
Editore: Laterza
Edizione: 19
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 22 settembre 2011
Pagine: 272 p., Brossura
  • EAN: 9788842097358

27° nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Studi culturali - Cultura popolare

Salvato in 373 liste dei desideri

€ 16,00

Venduto e spedito da Libreria Bortoloso

Solo una copia disponibile

+ 5,49 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 13,60

€ 16,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La metafora della liquidità, da quando Bauman l'ha coniata, ha marcato i nostri anni ed è entrata nel linguaggio comune per descrivere la modernità nella quale viviamo. Individualizzata, privatizzata, incerta, flessibile, vulnerabile, nella quale a una libertà senza precedenti fanno da contraltare una gioia ambigua e un desiderio impossibile da saziare.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,78
di 5
Totale 8
5
7
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    13/08/2019 20:17:44

    Interessante, nuove prospettive per me!!!

  • User Icon

    n.d.

    06/07/2019 09:17:32

    Un classico del pensiero moderno. Da leggere anche solo per vedere come parte della letteratura sociologica successiva a questo scritto sia una chiosa a questo testo.

  • User Icon

    Luigi

    11/03/2019 21:12:50

    A mio parere, se fosse stato pubblicato una decina di anni prima, 'Modernità Liquida' sarebbe potuto essere quello che fu 'L'interpretazione dei sogni' di Freud. Non a caso, infatti, tutte le opere che parlano di 'liquidismo' non possono prescindere da questo libro, che si presenta come una analisi di alcuni degli aspetti fondamentali della società liquida che saranno approfonditi poi a parte, in libri dedicati, e che sono: emancipazione, individualità, tempo/spazio, lavoro, comunità e, tra le righe, anche amore. Insomma, questo libro è la base per chi voglia cominciare a leggere sulla società liquida.

  • User Icon

    Mary

    05/03/2019 15:31:31

    Libro magnifico: illuminante e coinvolgente. Super consigliato!

  • User Icon

    gianluca

    04/03/2019 17:46:56

    Uno dei piu' grandi pensatori del dopoguerra. E' forse l emblema della societa' liquida il caposaldo delle opere di Bauman. Scorrevole e facile da leggere. consigliato!!

  • User Icon

    Dario

    30/11/2018 08:23:21

    Uno dei libri più famosi ed accessibili di Bauman. Bellissima analisi della nostra società. Emancipazione, individualità, tempo/spazio, lavoro, comunità: queste le categorie analizzate nel loro sfaldarsi nel passaggio dal cosìdetto capitalismo pesante, al capitalismo leggero. Un libro che aiuta a comprendere meglio la realtà attuale, le crisi nei vari ambiti: relazioni, lavoro, finanza.... Consigliato

  • User Icon

    TJ

    02/09/2018 09:33:35

    Libro meraviglioso per capire gli anni in cui viviamo

  • User Icon

    n.d.

    09/03/2018 17:51:47

    da leggere con calma perchè non si deve essere di fretta

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Zygmunt Bauman Cover

    Fuggito dalla Polonia in seguito all'invasione nazista, Zygmunt Bauman (Poznan 1925 - Leeds, Regno Unito 2017) dopo la guerra ritorna in patria e si laurea in sociologia a Varsavia. La sua dissertazione sul socialismo britannico, che per prima gli diede notorietà, nacque dalla sua permanenza alla London School of Economics. Ottimo conoscitore di Gramsci e di Simmel, dapprima marxista ortodosso, gli venne tolta la cattedra all'università in tempo di epurazioni, cioè nel 1968. Insegnò per un certo periodo all'università di Tel Aviv e poi a quella di Leeds.È il creatore del concetto di società "liquida": l'incertezza dei tempi moderni trasforma i cittadini in consumatori, smantellando ogni certezza conduce a una vita liquida... Approfondisci
Note legali