La moglie del santo - Corrado Occhipinti Confalonieri - ebook

La moglie del santo

Corrado Occhipinti Confalonieri

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,62 MB
Pagine della versione a stampa: 368 p.
  • EAN: 9788833242064
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Piacenza, prima metà del Trecento. La città è martoriata dalle lotte tra le fazioni cittadine. Impegnato nella conquista del potere, il nobile guelfo Tommaso Confalonieri favorisce il matrimonio del figlio Corrado con Eufrosina Vistarini, di famiglia ghibellina alleata alla stirpe emergente dei Visconti di Milano. Nei primi anni Corrado è un marito apatico e sfuggente, sembra interessato solo agli svaghi, fino a quando un suo tragico errore mette a repentaglio la sopravvivenza di tanti concittadini e il buon nome del casato. Sopraffatto dai sensi di colpa, Corrado ha una crisi mistica e medita di dare una rivoluzionaria svolta alla sua esistenza. Ed è in questo momento che l'amore di Eufrosina si rivela grande e indispensabile. Sarà lei a incoraggiarlo, a dargli forza per il nuovo progetto di vita, e a rendersi a sua volta disponibile per un enorme sacrificio. L'incredibile vita di san Corrado ha toccato il cuore del suo omonimo, ultimo discendente Corrado Confalonieri Occhipinti, che ha ricostruito le sorprendenti tappe di questa storia d'amore carnale e spirituale, coniugando la precisione cronistica con l'affettuosa commozione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Manuele

    06/03/2020 14:38:31

    Una vera sorpresa, non il solito romanzo Medievale. Una racconto affascinante ambientato e descritto in modo eccellente che ti coinvolge emotivamente. E' anche un libro di storia non solo per me che vivo nei luoghi in cui le vicende sono narrate ma dell'Italia intera. Ho acquistato questo libro con qualche incertezza, ora posso dire che è bellissimo. Da leggere!

  • User Icon

    Maria D'Errico

    05/03/2020 19:50:42

    Un meraviglioso romanzo storico ambientato a Piacenza nella prima metà del Trecento in cui l'autore ricostruisce con grande carica emotiva la vita del suo omonimo avo San Corrado e di Eufrosina. E' la storia di una coppia capace di una grande intesa spirituale ma unita fino alla fine da un grande amore appassionato. Un dei romanzi storici più belli che abbia letto.

  • User Icon

    Riccardo

    18/08/2019 05:24:40

    Un avvicente tuffo nel Medioevo attraverso le avventure di fra Corrado Confalonieri e della fedele moglie Eufrosina. Un bellissimo racconto. Da leggere!

  • User Icon

    Luigi Salamanna

    12/05/2019 16:02:28

    Questa prima opera dell'autore è un esempio di romanzo Medievale di ottimo livello. Il racconto scorre interessantissimo fra i mille avvenimenti dell'Italia del 1300, merito sia della storia che è davvero interessante e particolare (d'altronde già il titolo è...accattivante), sia della scrittura che rende bene l'ambientazione italiana del racconto, annodato con tanti avvenimenti dell'epoca (come non citare la peste del 1348). E' sempre molto interessante leggere scritti di livello che raccontano dell'Italia medievale, pieni come siamo di racconti del resto d'Europa. Un invito allo scrittore ad insistere e quindi...aspettiamo il secondo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Note legali