La moglie olandese - Ellen Keith - copertina

La moglie olandese

Ellen Keith

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Adriana Cicalese
Anno edizione: 2020
Formato: Tascabile
In commercio dal: 6 agosto 2020
Pagine: 352 p., Rilegato
  • EAN: 9788822740236
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 4,66

€ 4,90
(-5%)

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La moglie olandese

Ellen Keith

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La moglie olandese

Ellen Keith

€ 4,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La moglie olandese

Ellen Keith

€ 4,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 4,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Amsterdam, 1943. Mentre i tulipani sbocciano, i nazisti si stringono intorno alla città. Quando gli ultimi barlumi di resistenza sono spazzati via, Marijke de Graaf e suo marito vengono arrestati e deportati in due diversi campi di concentramento in Germania. Marijke si trova davanti a una scelta terribile: andare incontro a una morte lenta nel campo di lavoro oppure, nella speranza di sopravvivere, unirsi al bordello del campo. Dall'altra parte del filo spinato, l'ufficiale delle SS Karl Müller spera di essere all'altezza delle aspettative di gloria di suo padre. L'incontro con Marijke, però, cambia il suo destino. Buenos Aires, 1977. È in corso la "guerra sporca" argentina, una repressione violenta di tutti i dissidenti al regime. Luciano Wagner si trova in una cella senza sapere se uscirà mai di prigione.  Dall'Olanda alla Germania, fino all'Argentina, la storia di tre persone che condividono un segreto sta per intrecciarsi all'ombra di due dei regimi più terribili di tutta la storia moderna.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,84
di 5
Totale 7
5
1
4
4
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ilaria

    25/11/2020 12:46:35

    Amsterdam, maggio 1943. Sbocciano i tulipani nello stato arancione quando Marijke De Graaf, violinista militante nella resistenza olandese, viene catturata dalla Gestapo e separata dal marito, per diventare la detenuta 21522 del campo femminile di Ravensbruck, triangolo rosso cucito al petto, prigioniera politica. La sua bellezza, fino a quel momento pudicamente riservata al marito, la porterà dritta al bordello per i prigionieri del campo di Buchenwald. Una discesa negli inferi, per avere salva la vita. Buchenwald (Germania), giugno 1943. Karl Muller, dopo aver scalato velocemente le gerarchie  delle SS, varca il cancello "Jedem das Seine" (a ognuno il suo) del campo di concentramento di Buchenwald, diventandone il vicecomandante, esecutore integerrimo degli ordini del Reich. Buenos Aires (Argentina), maggio 1977. Luciano Wagner, giovane dissidente del regime, viene arrestato davanti ai genitori e va ad incrementare la lunga lista dei "desaparecidos", durante la guerra sporca argentina. Tre persone, due regimi tra i più brutali della storia moderna, un unico filo conduttore che si intreccia tra loro. Romanzo d'esordio della canadese Ellen Keith (vincitrice del premio Harper Collins/UBC per la categoria Best New Fiction), porta alla luce, attraverso personaggi inventati ma ben radicati in fatti reali, storie rimaste alla lunga nell'ombra (come quella delle donne costrette a lavorare nei bordelli dei campi di concentramento, storia che personalmente non conoscevo). Romanzo di amore e sofferenza, brutalità e speranza. "Non c'è alcunché di glorioso o di eroico all'interno di un recinto di filo spinato".

  • User Icon

    Angela

    28/05/2020 15:30:15

    Questo romanzo porta avanti non un solo punto di vista ma ben tre che si intrecciano e alla fine si snoda tutto. Tratta argomenti e episodi (o meglio situazioni) che non conoscevo così bene quindi ho di certo imparato qualcosa in più. Ammetto che non mi ha trascinato in tutto e per tutto, ci sono stati momenti che ho apprezzato di più e altri meno, però per chi ha voglia, consiglio di dare una possibilità e farsi un'opinione in merito.

  • User Icon

    enri

    11/05/2020 14:26:20

    Mi ha colpito molto la storia. Lo consiglio assolutamente.

  • User Icon

    Alessandra

    04/03/2020 09:25:03

    Non è la prima volta che leggo un libro sull'argomento. diversi anni fa, lessi un libro il cui titolo se non ricordo male era "La baracca dei tristi piaceri" e il tema trattato era lo stesso, i bordelli all'interno dei campi di concentramento. Anche in quell'occasione così come ora rimasi molto amareggiata e disgustata. Questo argomento viene trattato anche in un altro libro letto qualche tempo fa, "Figlie del Mare". Purtroppo la brutalità è insita nell'essere umano ma durante la guerra ha proprio il massimo sfogo. Non ci sono parole per descrivere la sofferenza, l'abominio, la crudeltà .... Leggetelo e leggete di questo di questo tema che, purtroppo, è ancora poco conosciuto!!!

  • User Icon

    laura

    25/09/2019 19:36:25

    Una bella scoperta questa Ellen Keith e il suo romanzo storico , " La moglie olandese". Un bellissimo romanzo con tre storie intrecciate fra loro. Apparentemente si legano solo le prime due ma alla fine del libro si scopre il collegamento con la terza. Siamo nel 1943. Si parla di Marijke de Graaf, una deportata olandese, di Karl Muller, un ufficiale delle SS e di Luciano Wagner, un dissidente argentino. Marijke diventa una prostituta nel bordello dei prigionieri ma incontrera' Karl, che si innamorera' di lei. Siamo nel 1977. Luciano Wagner viene imprigionato e subisce torture , perche' considerato contro il regime. Una bella storia, cruda come tutte quelle che parlano di repressioni politiche, ma vera e coinvolgente. Un romanzo che consiglio!

  • User Icon

    redy

    21/09/2019 16:02:45

    Una mia amica mi ha suggerito questo romanzo. Alcune cose mi sono piaciute e altre no, non è il top ma dategli una possibilità.

  • Bello. Temevo che si allineasse ad altri romanzi dello stesso genere, spesso banali, invece ha saputo distinguersi. Stile ritmato, scorrevole, rilassante e coinvolgente allo stesso tempo. Il finale, almeno per me, è stato un po' inaspettato (fino agli ultimi capitoli credevo andasse in un modo diverso da come effettivamente è andato). Buona traduzione, per una volta senza errori di ortografia o stile (complimenti quindi alla signora Adriana Cicalese). Chi ha amato i libri di Pam Jenoff sicuramente troverà un libro piacevole ne "La moglie olandese".

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
Note legali