Traduttore: G. Boringhieri
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 16/02/2016
Pagine: 227 p., Rilegato
  • EAN: 9788806224981
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 16,58

€ 19,50

Risparmi € 2,92 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pat

    23/05/2018 07:17:25

    Un romanzo interessante dal quale escono una società, una famiglia, una figura di donna che sembrano oggi lontane anni luce. Soprattutto se si osserva il tutto con sguardo femminile. In ogni caso gli stili di vita dell'America borghese degli anni quaranta/cinquanta hanno influenzato molto anche quelli di una parte della società italiana dell'epoca. La figura di Mrs Bridge è irritante e struggente al tempo stesso. Pagina dopo pagina l'Autore ti fa sperare in un suo "risveglio", in un gesto se non di rottura, almeno di parziale cambiamento. Ho tifato per lei. E ho dolorosamente accettato il doloroso finale.

  • User Icon

    Cristiana

    28/07/2016 23:18:55

    Sono contenta che lo abbiano ripubblicato. E' un libro molto bello e profondo su una donna e sul suo mondo. Non conta molto a mio parere che sia stato scritto anni fa e sia ambientato praticamente in un'altra epoca. Anche lo scrittore è bravissimo e di lui si trova raramente qualcosa sui banchetti dell'usato, ma se vi capita acquistatelo come feci io con Mrs Bridge ricavandone grande piacere. Se avete poi voglia di cercare o di aspettare che passi in tv potreste anche trovare bellissimo il film tratto dal libro con Paul Newman e consorte.

  • User Icon

    patrizia b.

    15/07/2016 14:56:06

    Mi è piaciuto tantissimo. Lieve nella scrittura un poco ironica, quasi la signora Bridge avesse trascorso gli anni senza accorgersene, pur obbedendo a tutti i canoni che gli anni cinquanta prevedevano per le casalinghe, forse non ancora disperate. Lo consiglio di cuore.

  • User Icon

    maria

    07/03/2016 11:44:07

    Un piccolo gioiello. Devo però dire che quello che rimprovero alle donne è il fatto di aggrapparsi a un sogno, di fare troppi figli nei quali si annullano, di non dire mai no per via delle convenzioni sociali e di non curare la propria vita interiore, i propri interessi culturali.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione