Il muro di Berlino. 13 agosto 1961-9 novembre 1989

Frederick Taylor

Traduttore: F. Gimelli
Editore: Mondadori
Collana: Le scie
Anno edizione: 2009
Pagine: 392 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804594673
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 19,55

€ 23,00

Risparmi € 3,45 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 12,42

€ 23,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    kanai

    04/10/2016 12:31:50

    Ho letto il libro dopo un viaggio a Berlino e quindi particolarmente stimolato alla lettura; devo dire che mi ha colpito positivamente in quanto l'autore ha raccontato la storia del muro in maniera scorrevole con un taglio giornalistico approfondendo gli argomenti soprattutto per quanto riguarda la politica tedesca (est ed ovest) e la politica internazionale di quel periodo senza però tralasciare quello che il muro ha rappresentato per la città sotto vari aspetti (in primis economico-sociali). Credo che in italiano attualmente non si possa trovare di meglio sull'argomento, per chiunque sia ferrato invece in lingua inglese e soprattutto tedesca, le fonti disponibili sono ben più ampie.

  • User Icon

    Salvatore

    05/11/2009 18:52:06

    Un libro che si legge con fatica, appesantito da un numero incredibile di note e nomi, che si dimenticano presto. Grave difetto di molti storici anglosassoni è che si possa fare la storia di un evento semplicemente assemblando le fonti, che in questo caso non sono neanche complete e obiettive. Insomma, più un lavoro da cronisti che da storici (e meno male che l'autore insegna a Oxford!). L'elemento più debole è che manca in questo libro qualsiasi tentativo di approfondire la specificità dell'evento entrando nello spirito di Berlino, città che lo scrittore dice di conoscere, ma forse più da turista che da geo-etno-antropologo. Mi aspettavo molto di più.

Scrivi una recensione