Musica assoluta - Quattro anacoluti per AV - Se questo è un uomo - Braevissimo 1-3 - Esercizi per archi - Grido

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Ennio Morricone
Direttore: Sandro Pignataro
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Orch. Cam. Laghi
Data di pubblicazione: 19 gennaio 2009
  • EAN: 8011772550077
Salvato in 1 lista dei desideri
Quattro Anacoluti per AV, Se questo è uomo, Braevissimo 1-3, Esercizi per archi, Per i bambini morti di mafia, Grido
Sicuramente meno nota la sua storia di compositore contemporaneo "puro" o "assoluto", cioè svincolato dal cinema o, come la definisce lo stesso compositore, dalla musica "applicata". La differenza tra i due generi è grande, ma "per un artista in grado di possedere tutto questo, [cioè lo studio corretto della composizione musicale], non esisterà alcuna linea di confine". Un gruppo da camera dell'orchestra Camerata dei Laghi, con la collaborazione di solisti vocali e recitanti, si è così dedicato alla musica assoluta di Morricone registrando brani di ascolto raro come i Quattro Anacoluti per archi, Se questo è un uomo, Per i bambini morti di mafia, Grido, Braevissimo (per contrabbasso e archi), Esercizi per archi.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Ennio Morricone Cover

    È stato un compositore. Allievo di Petrassi, ma anche suonatore di tromba in orchestrine da ballo, si divide sin dall'inizio tra una libera adesione al serialismo (Musica per 11 violini, 1958) e la musica leggera. Approdato alla musica per film, diviene celebre con i western di Sergio Leone (da Per un pugno di dollari, 1964, a Giù la testa, 1971) e per i duraturi sodalizi con registi come Bertolucci, Bellocchio, Pontecorvo, Pasolini, Montaldo, Bolognini, Petri, Verneuil, Argento, Tornatore, i fratelli Taviani, Joffé, De Palma, per un totale di moltissime colonne sonore, nelle quali, fra momenti di ripetitività, spiccano interessanti episodi di sperimentalismo. Ricordiamo tra le tante I pugni in tasca (Marco Bellocchio, 1965), La battaglia di Algeri (Gillo Pontecorvo,... Approfondisci
Note legali