La musica del mare. La scelta di un direttore d'orchestra di mollare gli ormeggi - Roberto Soldatini - copertina

La musica del mare. La scelta di un direttore d'orchestra di mollare gli ormeggi

Roberto Soldatini

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Nutrimenti
Collana: Transiti blu
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 28 maggio 2014
Pagine: 189 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788865943168
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

La musica del mare. La scelta di un direttore d'orchestra di...

Roberto Soldatini

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La musica del mare. La scelta di un direttore d'orchestra di mollare gli ormeggi

Roberto Soldatini

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La musica del mare. La scelta di un direttore d'orchestra di mollare gli ormeggi

Roberto Soldatini

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una barca e un violoncello, niente di più. La scoperta che fra la musica e l'andare a vela corre un'armonia perfetta. Roberto Soldatini, direttore d'orchestra, compositore e violoncellista, ha deciso di fare della barca la propria casa e di salpare alla volta dell'Oriente in compagnia di 'Stradi', il suo violoncello. Un viaggio, quello a bordo di Denecia, che lo ha condotto dall'Italia a Istanbul approdando nelle più belle isole dell'Egeo, alla scoperta di un mondo magico e antico, accolto dai sorrisi di gente semplice e saggia, stregato dalla bellezza dei luoghi e arricchito di nuove amicizie. Una scelta estrema vissuta senza enfasi, ma con inesauribile curiosità. Così il viaggio diventa esplorazione, occasione di incontro, scoperta di sé e dei propri limiti. Giorno dopo giorno, il musicista si trasforma in marinaio. E la barca diventa il suo mondo. La musica del mare è il racconto di una scelta di mollare gli ormeggi unica nel suo genere. Quella di un musicista che non ha messo da parte il suo passato, che continua a fare concerti e insegna in Conservatorio, ma che ha scelto uno stile di vita nuovo, e mostra orgoglioso la carta d'identità che, prima in Italia, porta come indirizzo la banchina del porto di Napoli dove Denecia è ormeggiata.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  "Conosco delle barche che non hanno mai smesso di uscire una volta ancora, ogni giorno della loro vita e che non hanno paura a volte di lanciarsi fianco a fianco in avanti a rischio di affondare", cantava in francese Jacques Brel, che mollò gli ormeggi all'apice della sua carriera per attraversare due oceani e raggiungere le isole Marchesi. Fuggiva il successo? O cercava di dimenticare la malattia? O semplicemente voleva ascoltare la musica del mare? Se del suo rapporto con le onde e il vento il cantautore belga ci ha lasciato pochi indizi, al contrario il violoncellista, direttore d'orchestra e compositore Roberto Soldatini l'ha voluto raccontare in un libro che è un diario di viaggio suddiviso in arie, recitativi, intermezzi, concertati, finali, senza tralasciare un doveroso bis e sipario, applausi, dietro le quinte. L'autore che era un "neonauta", come si autodefinisce all'inizio, parte in solitario da Port Napoléon, nel Sud della Francia, per raggiungere Roma e poi Istanbul, ritornando prima a Roma e infine a Napoli, sua attuale città di residenza, in "isolato barca", come sta scritto sulla sua carta d'identità. Sì perché Soldatini, da qualche anno, ha scelto la barca non solo per viaggiare sei mesi, ma anche per viverci nei rimanenti. Una scelta radicale anche se, almeno nelle pagine del libro, giustificata da una critica alla modernità sganciata dalle intemperie lavorative e familiari, politiche e civili del quotidiano, imperniata su un'avversione alla "boom-boom-music", ai negozi per turisti e alla fine della direzione d'orchestra nel "vecchio stile" . Interessanti sono i fuori rotta musicali, in cui Soldatini intreccia la sua pluridecennale esperienza sul palco con i lavori di grandi autori, quali Bach, Mozart, Beethoven, dedicati più o meno esplicitamente al mare e alle sue sonorità. Alla fine rimane un po' di curiosità per la storia appena accennata dell'unico ospite fisso a bordo, uno Stradivari, alloggiato con devozione nella cabina di prua. Soldatini lo suona, per un ristretto numero di amici, nel pozzetto della barca ormeggiata nell'isola di Fourni, un luogo incantato del Dodecaneso, "illuminato appena dalla luce colorata della lampada turca". Anche noi veniamo rapiti dalla Suite n. 1 per violoncello solo di Johann Sebastian Bach; la "Suite onda", nella definizione dell'autore, quella che più di ogni altra gli evoca l'ancestrale fascino del mare. Fabio Fiori
Note legali