Musica per pianoforte completa (Box Set)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Claude Debussy
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 5
Etichetta: Plg
Data di pubblicazione: 25 agosto 2017
  • EAN: 0190295869199
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 16,50

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

CD1 Préludes, Book I & II
CD2 Images, 1st & 2nd Series · Pour le piano · Estampes
CD3 12 Études · D’un cahier d’esquisses
CD4 Danse (Tarentelle styrienne), Rêverie, Deux Arabesques, Nocturne, Valse romantique.
L’Isle joyeuse, Le petit nègre, Masques, Danse bohémienne, Ballade, Mazurka, La plus que lente.
CD5 Suite bergamasque, Berceuse héroïque, Hommage à Haydn, Children’s Corner.
MONO RECORDED IN 1951-1955
REMASTERED IN 24-BIT/96kHz AT ABBEY ROAD STUDIOS, 2011
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Claude Debussy Cover

    Propr. Achille-Claude Debussy. Compositore francese.L'itinerario artistico e le opere principali. Figlio di piccoli commercianti di porcellane, entrò al conservatorio di Parigi nel 1872, studiando il pianoforte con A.-F. Marmontel e la composizione con E. Giraud. Nel 1884 ottenne il Prix de Rome con la scena lirica L'enfant prodigue (Il figliuol prodigo). A Roma, dove soggiornò dal 1885 all'87, scrisse La demoiselle élue (La fanciulla eletta), su testo di D.G. Rossetti. Rientrato a Parigi, prese a frequentare il salotto di Mallarmé e altri ambienti artistici legati al simbolismo e all'impressionismo. S'interessò, nel frattempo, all'o­pera di Wagner (viaggi a Bayreuth nel 1888 e nel 1889), al Boris di Musorgskij, alle musiche giavanesi ascoltate all'Esposizione di Parigi nel 1889. La maturazione... Approfondisci
  • Walter Gieseking Cover

    Pianista tedesco. Iniziò l'attività nel 1915, imponendosi dopo la prima guerra mondiale come uno dei maggiori pianisti del tempo. Interprete dapprima dei contemporanei, specialmente di Debussy e Ravel, verso la fine della carriera si dedicò anche ai classici e ai romantici tedeschi. Memorabile soprattutto la luminosità del suo tocco. Approfondisci
Note legali