Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Nell'aldilà dei pesci. Cronache di donne stregate - Chicca Gagliardo - copertina

Nell'aldilà dei pesci. Cronache di donne stregate

Chicca Gagliardo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2006
Pagine: 112 p., Brossura
  • EAN: 9788879288491
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 10,00

Venduto e spedito da Libreria Max 88

Solo 2 copie disponibili

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un filo originale lega un racconto all'altro. Con la prima storia si entra nell'aldilà dei pesci, cioè nel mondo che si trova al di là del mare: il nostro. Dove vivono donne, anzi donnastre, che hanno potere, abiti d'alta moda, ambizioni smisurate, corpi perfetti, vite organizzate e sterili. Sono donne incapaci di amare, che pretendono, comandano, e si condannano alla solitudine. In ognuna di queste storie, a un certo punto compare un elemento magico, che potrebbe farle uscire dalla gabbia in cui si sono rinchiuse, porrebbe dare una svolta alla loro vita. Ma saper guardare oltre, in un qualsiasi aldilà, è un'impresa che richiede fantasia, coraggio, modestia, e anche pazienza. Tutte doti che le donnastre non conoscono...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    E.

    07/07/2006 16:37:14

    Mi piace l'idea di un mondo in cui tutto è possibile. Mi piace che il surreale sia più accogliente del reale. E mi piace la semplicità della scrittura che racconta drammatiche mutazioni di donne, ma non solo. Sono donna e mi riparo. Mi metto al sicuro sotto i cornicioni dei palazzi, gli archi delle porte e il soffice vento dei sogni che faccio e che ricordo sempre alla perfezione. Guardo poco la televisione (alimentatrice occulta di pensieri donnastri)perchè ho voglia di combattere per difendere le immagini della mia fantasia. Quello chi Chicca Gagliardi è un bel libro. Un modo per essere ancora una volta bambine.

Note legali