Nell'esercito del faraone. Ricordi della guerra perduta

Tobias Wolff

Traduttore: S. Basso
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 1996
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: 206 p.
  • EAN: 9788806140649
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

Partito per il Vietnam per mancanza di alternative, un ufficiale americano ha la fortuna di essere assegnato alla zona del delta del Mekong, invece di partire verso il nord con i suoi compagni, che cadranno tutti. Alla base di My Tho l'uomo mette in piedi un fiorente traffico di souvenir di guerra, fucili cinesi e altre merci pregiate. Antieroe dello straniamento e dell'assurdo, vive nella perenne tensione di quello che sta per accadere: il prossimo attacco dei Vietcong, un nemico invisibile, nascosto nella vegetazione, che colpisce a distanza con mine e granate; il momento fatale in cui dovrà dimostrare a se stesso di meritare i gradi e la fiducia dei superiori; e la stessa fine del servizio, quando dovrà tornare a una vita civile che significa la maturità.

€ 11,42

€ 13,43

Risparmi € 2,01 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Caterina B.S.

    02/09/2008 15:35:34

    Autoanalisi sincera, onesta e disincantata sul periodo in cui Wolff si arruola come volontario nella guerra in Vietnam. La prosa è scorrevole. Da leggere.

  • User Icon

    Camel

    07/10/2004 13:01:58

    I romanzi autobiografici di Wolff (oltre a questo si veda per esempio "Memorie di un impostore", Mondadori, ora riproposto da Einaudi con il titolo di "Un vero bugiardo") sono caratterizzati da onestà, capacità di lettura della realtà, grande scorrevolezza. Questo, in particolare, riesce a smitizzare un tema così roboante come la guerra del Vietnam, pur restando avvincente dalla prima all'ultima pagina.

Scrivi una recensione