Non invitarmi al tuo matrimonio

Matteo Pelli

Editore: TEA
Collana: Narrativa TEA
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 19 maggio 2011
Pagine: 234 p., Brossura
  • EAN: 9788850223114
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 6,48

€ 12,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Serafina

    24/11/2014 19:30:53

    Divertente, dissacratore del lavoro in radio (che però lui fa in realtà egregiamente), sempre delicato nel parlare dei rapporti tra le persone che possono essere i tuoi vicini di casa o gente che incontri per caso. L'eterno ragazzo che non vuole crescere, ma che purtroppo o forse per fortuna, deve per forza maturare e credere che nella vita non c'è solo sregolatezza, ma sentimenti a volte talmente forti che ti fanno pensare che per amore si può fare qualsiasi cosa. Bello!, e bravo Matteo

  • User Icon

    donatella

    23/09/2011 11:58:15

    apprezzo Matteo come conduttore e come persona simpatica e umile e ora lo apprezzo anche come scrittore...un libro scritto bene, avvincente e fantasioso...lo consiglio

  • User Icon

    Luigi

    16/09/2011 15:50:28

    Mi dispiace ma a me non è piaciuto, un libro così potrei scriverlo anch'io. Va bene giusto da leggere sotto l'ombrellone se avete fino il sudoku. "LU"

  • User Icon

    Martina

    12/06/2011 11:14:40

    Finalmente con «Non invitarmi al tuo matrimonio» i libri di Matteo Pelli escono dai confini della sua terra, la Svizzera. Trentatré anni, tra i più noti presentatori della Televisione Svizzera, appassionato di musica (per il suo secondo romanzo si è improvvisato anche cantante rap), Matteo Pelli ha esordito in letteratura nel 2008 con «Johnny Pio», elogiato da Mina per la freschezza della scrittura. Protagonista di «Non invitarmi al tuo matrimonio» è un giovane dj di una radio locale. Fa "il presto», è quello che alle sei del mattino parla del traffico e del meteo. Quando il conduttore di punta dell'emittente scompare misteriosamente, al giovane dj viene affidato il suo programma. Arrivano per lui il successo, un viaggio a Cuba, forse l'amore. «Non invitarmi al tuo matrimonio» è un romanzo ironico e divertente, con un bel ritmo e una prosa scorrevole. Trattati con mano felice anche i personaggi minori, gli amici un po' pazzi del dj. Un libro che intrattiene ma che non manca di profondità.

  • User Icon

    Ludovico

    03/06/2011 21:34:18

    Una trama scattante, che appassiona. Un libro che non si riesce a posare, coinvolgente, che si svela poco a poco e poi prende un ritmo incalzante. Una serie di personaggi sorprendenti e allo stesso tempo divertenti, ma dipinti con sapiente intimità. Colpi di scena, radio, musica e un mistero che si risolve solo alla fine. Un libro ideale per l'estate, ma anche il libro perfetto da leggere sdraiati accanto al camino acceso. Un piccolo gioiello.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione