Categorie

Sophie Hannah

Traduttore: S. Lauzi
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 439 p. , Brossura
  • EAN: 9788811694281

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Livia Bernardi

    31/03/2015 11.27.53

    E' il terzo libro dell'autrice che leggo, in ordine cronologico, e questo mi è piaciuto proprio. Secondo me qui l'autrice ha finalmente trovato la via giusta per confezionare un prodotto validissimo, dopo le sperimentazioni avviate con i primi due libri che sembrano ancora "tentativi" con uno stile non ancora ben definito e momenti di "appesantimento" soprattutto sull'approfondimento psicologico di certi personaggi. In questo libro invece tutto scorre facilmente e la trama e il finale a me sono molto piaciuti (vedo anche una citazione da "La storia di Y" di Ellery Queen e "E' un problema" di Agatha Christie...). Lo consiglio.

  • User Icon

    franci

    05/11/2013 18.27.36

    Veramente intrigante. Non capisco perchè diverse persone scrivono che sia brutto. Il finale è sorprendente. Basta seguire e si capisce tutto. Lo consiglio

  • User Icon

    Pino Chisari

    26/07/2013 09.58.34

    Capisco che trovare trame nuove per un thriller sia diventato piuttosto difficile, ma questa mi pare veramente troppo tirata per i capelli e, com'è inevitabile, finisce per sorvolare leggiadramente su una serie non trascurabile di incongruenze. D'accordo poi che in tema di crimine è facile avere a che fare con patologie maqui mi pare che ci si spinga un po' troppo oltre sul tema del "peso" della maternità per una donna. In compenso certo l'autrice è molto brava nel creare atmosfere legate alla introspezione psicologica.

  • User Icon

    Silvia

    02/04/2013 10.20.27

    ma come scrive sta donna?????dopo aver letto il terribile "non è mia figlia" ho deciso di dare una seconda chance a questa scrittrice pensando che tanto non avrei mai più letto qualcosa di così brutto...e invece mi devo ricredere...ennesimo libro che fortunatamente è scorrevole ma quando arriva alla fine si perde in una risoluzione senza capo ne coda e decisamente forzata...senza contare che anche qui i personaggi riescono ad essere insopportabili...bambini inclusi!!!

  • User Icon

    Elle

    20/01/2012 14.30.18

    Parte bene perché è veramente molto incalzante. La seconda metà però poi perde ritmo e il finale mi è sembrato proprio forzato. un'americanata - anche se l'autrice è inglese. Tutto sommato lo consiglierei ma non è imperdibile.

  • User Icon

    PAOLA

    15/10/2011 22.42.24

    Sono arrivata alla 323^ pagina su 439. E' una sofferenza!! Non ha un capo e nè una coda... Ormai lo devo leggere tutto. La storia è incominciata con una pazza totale e all'interno del giallo ruotano personaggi della polizia di cui non si capisce chi parla e di cosa. Insomma un vero strazio!!!

  • User Icon

    cristina

    31/07/2011 19.37.58

    meraviglioso!! sapevo che sophie hannah non avrebbe tradito le mie aspettative nemmeno stavolta. io adoro il modo in cui scrive e fa parlare i suoi personaggi, sembra tutto così reale.... bravissima!!

  • User Icon

    orietta

    05/03/2011 14.03.41

    Bellissimo, Sophie Hannah secondo me è bravissima, mi piace come scrive, come descrive i personaggi, tutto. Letto tutto di un fiato come gli altri suoi libri.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione