Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Non tornare a Mameson - Maurizio Lanteri,Lilli Luini - copertina

Non tornare a Mameson

Maurizio Lanteri,Lilli Luini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Frilli
Collana: Tascabili. Noir
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 gennaio 2007
  • EAN: 9788875633394
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 12,90

Venduto e spedito da La Leoniana

spinner

Disponibilità immediata

Solo una copia disponibile

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 4,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 4
5
2
4
0
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessandra

    06/07/2016 12:09:48

    Non so se definirlo un vero e proprio thriller, non manca la suspense ma si intrecciano più narrazioni e in alcune pagine prevalgono i sentimenti. Il libro e i personaggi mi hanno appassionato. Questi autori sono stati una piacevole scoperta.

  • User Icon

    Roberta

    18/12/2011 08:56:26

    Questo libro mi è stato regalato da un amico che conosce bene i miei gusti. Io non amo particolarmente il genere noir e definire solo così questo romanzo è riduttivo. Leggendolo ho trovato degli amici, i personaggi che narrano la storia ognuno in prima persona, a cui mi sono affezionata pagina dopo pagina. I protagonisti ti lasciano entrare nei loro pensieri e nelle loro vite, svelandosi poco a poco, raccontandosi un po' per volta e alla fine rimani vittima del loro fascino di gente normale ma unica e speciale. Proprio come ogni essere umano sa essere. La trama è originale, ben ambientata e ricca di suspence, difficile smettere di leggere. Per concludere, alternando tenerezza e raccapriccio, fiaba e cruda realtà, follia e lucidità, sentimenti puri e umane debolezze, innocenza e perversione, gli autori sono riusciti a creare un piccolo capolavoro. Lettura consigliatissima.

  • User Icon

    anticonemico

    15/05/2009 10:01:21

    Questo romanzo ha delle riminiscenze che riportano ai primordi del romanzo gotico con atmosfere ottocentesche riportate ai giorni nostri. La vicenda in questione e' abbastanza originale anche se il protagonista (come succede a molti politici) non ha un grandissimo spessore a livello di personalita' e la patina di "dongiovannismo" che gli autori gli dipingono addosso alla lunga risulta indigesta.

  • User Icon

    Barbi

    10/03/2008 19:07:03

    Una lettura mozzafiato e molto coinvolgente dal punto di vista emotivo. Gli autori costruiscono una favola nera attraversando dall'interno i personaggi. Un'operazione non facile, con un risultato ottimo. Impossibile staccarsi. Uno di quei libri che ti resta "addosso".

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

Enrico Oliviero è un politico cinquantenne che dopo dieci anni non viene rieletto. Incapace di riabituarsi a una vita mediocre, compra una baita in Liguria, sulle Alpi Marittime. Lì si trasferisce, in segreto, abbandonandosi a giornate senza scopo e notti alcooliche. Il suo isolamento, però, dura poco. Dal solaio della nuova casa spunta fuori un quadro che prima lo affascina e poi lo ossessiona. Ritrae una ragazzina che Enrico ribattezza Ophelia. Deciso a scoprirne l'identità, inizia caute indagini fra gli abitanti del paese... ma la percezione del pericolo arriva troppo tardi, quando l'incubo è già iniziato. Il romanzo è scritto a tre voci: Enrico, Beatrice (la giornalista con cui ha una relazione – l'unica a cercarlo, e a trovarlo), e una strana ragazza che parla con le marmotte.

  • Maurizio Lanteri Cover

    Maurizio Lanteri è nato ad Albenga, in provincia di Savona. Medico Chirurgo specializzato in Pediatria, vive a Garlenda, in Liguria. Ama il mare e la natura, mentre detesta cordialmente la città. Scrive i suoi romanzi in coppia con Lilli Luini. Del 2007 Non tornare a Mameson (Frilli), del 2008 La forgia del diavolo (Frilli), del 2010 Bruja (Todaro), del 2013 La cappella dei penitenti grigi (Nord).Nella coppia, lui è l’allodola che scrive al mattino. Approfondisci
  • Lilli Luini Cover

    Si è laureata alla Statale di Milano con una tesi in Sociologia sulla Scuola di Palo Alto. Vive sul Lago Maggiore, a Taino, e lavora in campo finanziario. Nata ai piedi delle Prealpi, ama il caos delle metropoli e passa le vacanze al mare. Quando incontra Maurizio Lanteri sul Web - è l'anno 2003 - fa la editor in un sito di scrittori esordienti e ha iniziato da poco a scrivere in proprio.Dal quel momento iniziano a scrivere insieme. Del 2007 Non tornare a Mameson (Frilli), del 2008 La forgia del diavolo (Frilli), del 2010 Bruja (Todaro), del 2013 La cappella dei penitenti grigi (Nord).Nella coppia è la civetta che crea dopo il tramonto. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi