Categorie

Mary Higgins Clark

Traduttore: H. Benassi
Collana: Pandora
Anno edizione: 2014
Pagine: 385 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820056513

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    liliana valle

    23/11/2015 18.26.13

    Che delusione!Che differenza con i libri a cui ci aveva abituati!Veramente irriconoscibile,ho veramente faticato ad arrivare alla fine.Concordo pienamente con i precedenti commenti.

  • User Icon

    Francesco

    12/01/2015 10.25.02

    Concordo con quanto detto sopra. Le trame possono anche essere avvincenti, ma il libro secondo me rimane troppo didascalico. Ogni capitolo, che tendenzialmente racconta un personaggio, rimane sempre molto fine a se stesso. Alla fine c'era in me la curiosità di sapere come si erano realmente svolti i fatti ma devo anche ammettere che sono arrivato alla fine molto alla stanca. Peccato, perchè l'idea c'era, la trama c'era ma il modo di scrittura e soprattutto di racconto hanno reso il tutto molto molto noioso e asettico. Peccato ...

  • User Icon

    Elena

    14/11/2014 17.38.50

    Ho letto praticamente tutti i libri della Higgins Clark e questo è il primo che non mi è piaciuto. Molto strano perché di solito è davvero brava, ha uno stile di scrittura molto scorrevole e le sue storie incuriosiscono sempre. Non questa volta però. Sono arrivata fino a metà libro e poi l'ho abbandonato, anche se proprio odio lasciare i libri a metà, però non ho avuto la minima curiosità di proseguire per capire come si sono svolti i fatti. Il ritmo è molto lento, non si arriva mai da nessuna parte, nel complesso il libro risulta noioso. Non me lo aspettavo da una scrittrice di solito così brava.

  • User Icon

    Laura

    11/11/2014 21.34.19

    Totalmente d'accordo con Marco. Mi spiace dirlo perchè ho letto tutti i libri della Higgins Clark e mi sono sempre piaciuti ma questo proprio non si salva, oltre alla banalitá della trama l'ho trovato moooolto lento e noioso, ho fatto davvero fatica a finirlo. Sono davvero delusa...

  • User Icon

    marco

    04/11/2014 13.23.41

    Veramente brutto! Per spiegare quello che è successo vent'anni prima, i personaggi riflettono e parlano a se stessi in modo totalmente inverosimile; la trama è inconsistente, quasi avesse voglia l'autrice di chiudere in fretta la vicenda; il personaggio malvagio è inconsistente e le sue motivazioni di vendetta veramente ridicole. Si salvano le primissime pagine, ma poi le buone premesse naufragano.Sconsigliato

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione