Notturni

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Plg
  • EAN: 0190295821814
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 18,63

Venduto e spedito da Zoomici

spedizione gratuita

Quantità:
CD

Altri venditori

  • 20,90 € spedizione gratuita

    Venduto e spedito da

    IBS

Mostra tutti (2 offerte da 18,63 €)

Negli ultimi 25 anni Fazýl Say si è affermato come musicista completo, affermandosi come pianista, direttore d’orchestra e compositore.
Apprezzato particolarmente come interprete di Mozart, è tornato a incidere per Warner Classics proprio con un ciclo integrale delle Sonate del divino Wolfgang Amadeus.
Dopo una recente collaborazione discografica con il violoncellista Nicolas Altstaedt alcuni mesi fa, Say torna al repertorio per pianoforte solo con un album interamente dedicato a Fryderyk Chopin.
Registrazioni: 11.03.2016-16.03.2016, Mozarteum Salzburg, Sala Grande.
Il CD contiene:
Nocturne No.1 in B flat minor (Larghetto), Op.9 No.1
Nocturne No.2 in E flat major (Andante), Op.9 No.2
Nocturne No.3 in B major (Allegretto), Op.9 No.3
Nocturne No.4 in F major (Andante cantabile), Op.15 No.1
Nocturne No.5 in F sharp major (Larghetto), Op.15 No.2
Nocturne No.6 in G minor (Lento), Op.15 No.3
Nocturne No.8 in D flat major (Lento sostenuto), Op.27 No.2
Nocturne No.9 in B major (Andante sostenuto), Op.32 No.1
Nocturne No.11 in G minor (Andante sostenuto), Op.37 No.1
Nocturne No.13 in C minor (Lento), Op.48 No.1
Nocturne No.14 in F sharp minor (Andantino), Op.48 No.2
Nocturne No.15 in F minor (Andante), Op.55 No.1
Nocturne No.19 in E minor (Andante), Op.post.
Nocturne No.20 in C sharp minor (Lento con gran espressione), Op.post.
Nocturne No.21 in C minor, Op.post.
  • Fryderyk Franciszek Chopin Cover

    Compositore e pianista polacco.Gli studi e i primi lavori. Figlio di un oriundo francese, precettore presso la famiglia del conte Skarbek, e di una governante di casa Skarbek, diede prova fin dalla più tenera età di possedere un'eccezionale sensibilità musicale. Quando la famiglia si trasferì a Varsavia (il padre era diventato professore di francese nel liceo), il bambino venne affidato al violinista e pianista boemo Wojciech Zywny, che lo avviò allo studio del pianoforte e della composizione. I suoi primi lavori furono pubblicati alla fine del 1817; nel 1818 si presentò per la prima volta in un concerto pubblico. Le lezioni dello Zywny (le uniche lezioni di pianoforte ricevute da C.) terminarono nel 1822; l'anno dopo, continuando da autodidatta gli studi pianistici, si iscrisse al liceo dove... Approfondisci
Note legali