Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Now and Forever - Ray Bradbury - cover

Now and Forever

Ray Bradbury

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Anno: 2008
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 240 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 210 gr.
  • EAN: 9780007284733
Salvato in 1 lista dei desideri
Two dazzling new novellas from the celebrated author of Fahrenheit 451. Two previously unpublished novellas comprise this astonishing new volume from one of science fiction's greatest living writers. In the first, 'Somewhere a Band is Playing', newsman James Cardiff is lured through poetry and his fascination with a beautiful and enigmatic young woman to Summerton, Arizona. The small town's childless population hold an extraordinary secret which has been passed on for thousands of years unbeknownst to the rest of human civilization. In the second novella, 'Leviathan '99', the classic tale of Herman Melville's 'Moby Dick' is reborn as an interstellar adventure. It recounts the exploits of the mad Captain Ahab, who, blinded by his first encounter with a gigantic comet called 'Leviathan', pursues his lunatic vendetta across the universe. Born in space and seeking adventure in the skies, astronaut Ishmael Jones joins the crew aboard the Cetus 7 and quickly finds his fate in the hands of an indefatigable captain. Published together for the first time in one volume, these two stories twinkle with Bradbury's characteristically intricate metaphors and lyrical phrases. Both are a lasting testament to an older generation of writers that, much like the Leviathan itself, are on the threshold of passing on into the realm of legend.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Ray Bradbury Cover

    Ray Douglas Bradbury è stato narratore e sceneggiatore televisivo e cinematografico.Nato nel 1920 in Illinois, si è diplomato a Los Angeles. Ha fatto il venditore di giornali agli angoli delle strade di Los Angeles dal 1938 al 1942, trascorrendo le notti alla biblioteca pubblica e le giornate alla macchina da scrivere.È diventato uno scrittore a tempo pieno nel 1943. Molti suoi racconti sono apparsi in periodici prima di essere raccolti in Dark Carnival nel 1947.La sua fama nasce con la pubblicazione di The Martian Chronicles nel 1950 (pubblicato in Italia da Mondadori con il titolo Cronache marziane nel 1954 tradotto da Giorgio Monicelli, omonimo del regista e lontano parente di Arnoldo Mondadori).Dal romanzo Fahrenheit 451, del 1953 (in Italia tradotto sempre da Giorgio... Approfondisci
Note legali