La nozione di contratto nella prospettiva storico-comparitivistica

Curatore: S. Cherti
Editore: CEDAM
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 1 luglio 2010
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XII-252 p.
  • EAN: 9788813291501
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il volume affronta il tema della nozione di contratto all'interno dei principali ordinamenti giuridici europei. Il giurista sa bene che la parola francese contrat fa pensare a quella inglese di contract e, anzi, i due vocaboli possono tradursi l'uno con l'altro senza notevoli inconvenienti. Tuttavia, in Inghilterra non si chiamano contracts gli accordi di tipo liberale, così come non si chiamano contracts gli accordi volti ad operare il trasferimento della proprietà. Il concetto di contract non coincide, dunque, con quello di contrat: non esiste in francese un vocabolo che corrisponda a quello inglese di contract, né esiste in inglese un vocabolo che corrisponda pienamente a contrat. Muovendo da queste considerazioni, nel volume si offre un esame della categoria giuridica del contratto nella prospettiva storico-comparatistica.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile