Il nudo e il morto (DVD)

The Naked and the Dead

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Naked and the Dead
Regia: Raoul Walsh
Paese: Stati Uniti
Anno: 1958
Supporto: DVD

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Avventura - Guerra

Salvato in 6 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,19 €)

Seconda guerra mondiale. Sud Pacifico. Gli americani sbarcano sull’isola di Anopopei per cercare di strapparla ai giapponesi. L’ansia prima dello sbarco, i primi morti, il terrore in attesa di un attacco dei giapponesi, la fatica di trasportare un cannone nella giungla con sforzi sovrumani. E la montagna da salire e conquistare che diventa, per ogni ufficiale e per ogni soldato, un’ossessione, una sfida metafisica. Tratto dal romanzo di Norman Mailer.
  • Produzione: War Movies Collection, 2018
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Note: nuova edizione
  • Durata: 130 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: No
  • Formato Schermo: 2,39:1
  • Area2
  • Raoul Walsh Cover

    "Regista e attore statunitense. Dopo essere stato attore teatrale, domatore di cavalli e guerrigliero con Pancho Villa, trova la propria strada nel cinema, dove viene lanciato da D.W. Griffith come attore (La nascita di una nazione, 1915) e aiuto-regista. La sua carriera è una delle più lunghe e feconde (oltre cento film) della storia del cinema. Artigiano di grande ed eclettico mestiere, tanto da essere spesso chiamato a sostituire altri registi in difficoltà, si afferma come narratore impareggiabile, dal linguaggio spoglio ma estremamente efficace, che in alcuni casi tocca vertici di un'essenzialità amara e sublime. Ottimo direttore di attori, e bravo attore egli stesso (fino al 1929, quando perde un occhio durante le riprese di Il grande sentiero) eccelle nei film d'azione e di avventura,... Approfondisci
  • Aldo Ray Cover

    "Nome d'arte di A. Da Re, attore statunitense. Ex uomo-rana della marina ed ex sceriffo, viene scoperto da D. Miller (Saturday's Hero, 1951) e affronta con smalto la commedia al servizio di G. Cukor (Lui e lei, 1952; Vivere insieme, 1952) e M. Curtiz (Non siamo angeli, 1955) estendendo a contesti drammatici (Pioggia, 1953, di C. Bernhardt) una simpatia istintiva e irrefrenabile. L'espressione da mastino dalla voce rude ne fa il naturale interprete del film di guerra, nell'alta tensione drammatica (Prima dell'uragano, 1955, di R. Walsh), nei risvolti emotivi (Uomini in guerra, 1957, di A. Mann), nella durezza descrittiva (Il nudo e il morto, 1958, di R. Walsh), cui alterna il thriller d'azione (L'alibi sotto la neve, 1956, di J. Tourneur). Lasciato a ruoli più marginali nella commedia (Papà,... Approfondisci
  • Cliff Robertson Cover

    Propr. Clifford Parker R., attore statunitense. Esordiente di carattere nel dramma corale Picnic (1956) di J. Logan, si vede affidare dalla Columbia un impegnativo ruolo di coprotagonista drammatico (Foglie d'autunno, 1956, di R. Aldrich). È incline all'azione bellica, ricca di problematiche (Il nudo e il morto, 1958, di R. ­Walsh) o agiografica (PT 109, posto di combattimento, 1963, di L. Martinson), come al thriller metropolitano cinico e rapido (La vendetta del gangster, 1961, di S. Fuller) e al film spionistico dai risvolti ironici (50.000 sterline per tradire, 1965, di B. Dearden). Messo alla prova in ruoli di incalzante verbosità (L'amaro sapore del potere, 1964, di F.J. Schaffner), vince l'Oscar nei panni di un ritardato (I due mondi di Charly, 1968, di R. Nelson). Poco sfruttato nella... Approfondisci
  • Raymond Massey Cover

    Propr. R. Hart M., attore statunitense di origine canadese. Artigliere durante la prima guerra mondiale (parteciperà anche alla seconda), viene ferito in Francia e torna in Canada. Il ricordo della sua prima apparizione in uno spettacolo teatrale durante la guerra, lo spinge a trasferirsi negli Stati Uniti di cui prenderà la cittadinanza per tentare la carriera artistica. Alto, taciturno, meglio conosciuto per le performance teatrali, riceve una nomination all'Oscar nel 1940 per la sua interpretazione di A. Lincoln in Abramo Lincoln di J. Cromwell. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali