Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il numero uno. Confessioni di un marchettaro - Francesco Mangiacapra - copertina

Il numero uno. Confessioni di un marchettaro

Francesco Mangiacapra

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Mario Gelardi
Editore: Iacobellieditore
Collana: Parliamone
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 28 marzo 2017
Pagine: 224 p., Brossura
  • EAN: 9788862523394
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 13,30

€ 14,00
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il numero uno. Confessioni di un marchettaro

Francesco Mangiacapra

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il numero uno. Confessioni di un marchettaro

Francesco Mangiacapra

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il numero uno. Confessioni di un marchettaro

Francesco Mangiacapra

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"La storia di Francesco Mangiacapra è unica. Quando ho incontrato a Napoli questo avvocato diventato prostituto sono stato travolto dalla forza della sua testimonianza. Il suo racconto senza veli è spiazzante. Mangiacapra spiega come la prostituzione oggi possa essere una scelta. Parla di marketing e di valore degli individui. 'Ho preferito vendere il corpo a giusto prezzo piuttosto che svendere il cervello', racconta. 'Si crede spesso erroneamente - aggiunge - che il denaro ricavato dalla prostituzione sia guadagno facile. Si tratta piuttosto di denaro veloce, non certamente facile. Altrimenti chiunque si prostituirebbe!'. Il suo racconto, lucido e brutale, senza ipocrisia, è una critica radicale al capitalismo post-industriale e alla globalizzazione dell'economia. anche una severa testimonianza sulle attuali politiche che hanno abbandonato alla disoccupazione di massa l'Europa del Sud e in particolare il Sud Italia. In questa economia alla deriva, dove i titoli di studio non hanno valore, disoccupazione giovanile corrode la morale e dove l'ascensore sociale è bloccato, Mangiacapra ha creato, oserei dire, la sua start-up sessuale unipersonale. E non ne fa mistero. Bisogna leggere Mangiacapra senza giudicarlo. È una testimonianza nuda e cruda come il mondo che descrive. È anche un testo politico. Quello di un prostituto politico." (Frédéric Martel). Adatto a un pubblico adulto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,67
di 5
Totale 3
5
2
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gennaro R.

    15/04/2018 18:10:54

    Nel giro di una settimana, mi sono dedicato alla lettura di questo libro. È un testo che descrive il vissuto di Francesco e soprattutto affronta temi considerati ancora "tabù" dalla nostra (aggiungerei triste) società. Il libro è curato nei minimi dettagli (con diverse citazioni in latino e scorrevole nella lettura), direi scritto in maniera molto schietta, ma nello stesso tempo veritiero in tutti i suoi contenuti. I capitoli che mi hanno particolarmente commosso sono "Fare l'amore", "La famiglia" e "Libera professione", dove Francesco ci illustra le sue fragilità e soprattutto la sua sensibilità che pochi riescono a vedere. Tra un racconto e l'altro, Francesco affronta con grande fermezza, il tema della sessualità nei confronti dei disabili, come tutti anche loro hanno il sacrosanto diritto di condividere la loro intimità. Non mancano i capitoli che fanno in qualche modo sorridere come "L'elettro-stimolazione" e quello del venditore ambulante dell'isola di Ischia. Mi auguro che siano in tanti a leggere questo libro soprattutto tutti quelli che non sono a conoscenza di certe realtà e che continuano a vivere nelle loro frustrazioni e luoghi comuni. Grazie Francesco per infonderci coraggio e conoscenza.

  • User Icon

    Valerio

    22/09/2017 09:15:33

    Era da tanto tempo che non leggevo un libro capace di assuefarti dalla prima pagina e di tenerti incollato fino alla fine, ho fatto le ore piccole pur di finirlo! Scritto MOLTO bene, avvincente, commovente, mai una pagina noiosa o superflua, è uno sguardo onesto su un tipo di prostituzione piuttosto privilegiata, quella maschile da parte di un imprenditore del sesso con tutti i crismi. Una descrizione senza sconti di ambienti ecclesiastici, politici e dell'imprenditoria, cinici, senza valori morali e senza scrupoli che sublimano nel sesso i loro istinti peggiori. Non mi stupirebbe se l'autore avesse ricevuto minacce di morte... I racconti su certe parafilie sessuali mi hanno lasciato veramente di stucco, non immaginavo che la mente umana potesse concepire cose simili... L'editore ha avuto un ottimo intuito, se questo libro fosse pubblicato da qualche casa editrice di grandi dimensioni sarebbe sicuramente in cima alle classifiche da settimane. Un libro che ampia la visione del mondo. Ho letto la recensione precedente, non capisco come si possa esprimere un parere così negativo, forse chi l'ha scritto aveva dei motivi personali per essere disturbato dal contenuto di questo libro che sicuramente pesta i piedi a molte persone...

  • User Icon

    zocca giuliano

    16/04/2017 07:21:19

    Qualche volta irritante, mediamente noioso sia nella scrittura che nei contenuti. Solo una grande campagna pubblicitaria.

Note legali