La nuova fabbrica dei sogni. Miti e riti delle serie tv americane

Aldo Grasso,Cecilia Penati

Editore: Il Saggiatore
Collana: La cultura
Anno edizione: 2016
Pagine: 238 p., Brossura
  • EAN: 9788842821823

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Studi sui mezzi di comunicazione di massa - Televisione e società

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro Fantin

    01/05/2016 18:01:06

    Dopo Buona Maestra (2007), Grasso torna sul tema della serie tv, del suo ruolo e della sua evoluzione nell'industria culturale di oggi. Il trend profilato agli inizi del nuovo millennio pare consolidarsi sempre di più: le serie tv proliferano con ritmi esponenziali, nuovi network nascono anno dopo anno e soprattutto la qualità artistica e la valenza culturale s'innalzano sempre di più. Dalle serie divenute cult a quelle di genere, continuamente innovate nello stile e nella tecnica, la televisione odierna, attraverso questi prodotti, è al contempo medium di intrattenimento e portavoce di analisi socio-culturali, portatrice di valori, di messaggi e di spunti di riflessione su vari aspetti dell'umanità e della società odierna. Pare finalmente che televisione e cinema, nella fiction, abbiano trovato il terreno ideale di incontro/scontro: chi la spunterà?

Scrivi una recensione