Nursery Cryme

(Remastered)

Artisti: Genesis
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Virgin
Data di pubblicazione: 1 aprile 2013
  • EAN: 5099926569925
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 22,90

Venduto e spedito da IBS

23 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
Disco 1
  • 1 The Musical Box (2008 Digital Remaster)
  • 2 For Absent Friends (2008 Digital Remaster)
  • 3 The Return Of The Giant Hogweed (2008 Digital Remaster)
  • 4 Seven Stones (2008 Digital Remaster)
  • 5 Harold The Barrel (2008 Digital Remaster)
  • 6 Harlequin (2008 Digital Remaster)
  • 7 The Fountain Of Salmacis (2008 Digital Remaster)

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Freedom

    24/06/2018 10:55:32

    Per chi, come me ha pranzato con patate bollite insieme con questa gente è un pezzo di vita. Per il resto del mondo è un capolavoro che non merita meno del massimo!!

  • User Icon

    Francesco

    30/04/2011 12:18:03

    E' il primo disco davvero rilevante dei Genesis ( il terzo in ordine di produzione) e segna una maturazione nella storia del gruppo . " The musical box" , brano d'apertura dal testo surreale, è senz'altro il pezzo migliore e uno dei più famosi del repertorio dei Genesis . Più che degni di nota sono anche "The Return of the Giant Hogweed " , "Seven Stones" e "The Fountain of Salmacis"

  • User Icon

    Michele D'Alvano

    01/03/2011 23:31:54

    Il primo grande capolavoro dei Genesis! Una tecnica straordinaria messa al servizio di splendidi brani come The musical Box, The reurn of the Giant H. e The Fountain of Salmacis.

  • User Icon

    Alex Lugli

    11/11/2009 15:40:14

    I Genesis sono un gruppo Rock britannico, cresciuto ed affermatosi all'interno del vasto movimento del Rock Progressivo. Sono da molti considerati una delle band più importanti e innovative della storia del Rock. "Nursery Cryme" è un loro album pubblicato nel 1971. È il terzo lavoro del gruppo ed il primo inciso nella formazione storica, che resterà immutata fino all'abbandono da parte di Peter Gabriel nel 1975. Il titolo allude alle "nursery rhymes" (filastrocche per bambini molto diffuse nel mondo anglosassone) e gioca con l'assonanza di rhyme (rima) con crime (crimine): di qui la particolare grafia di "cryme". Favole e leggende vengono narrate da Gabriel e compagni in un intenso affresco musicale. A dominare il primo lato sono "The Musical Box" e The Return Of The Giant Hogweed (i due pezzi sono intervallati da "For Absent Friends", una delle due canzoni cantate da Collins nell'era Gabriel). Il secondo lato è più discontinuo, ma presi singolarmente i pezzi forniscono spunti incantevoli: a "Seven Stones" segue "Harold The Barrel", brano che, durante i concerti, esalterà al massimo la teatralità di Gabriel. L'album si chiude con "Harlequin" e "The Fountain Of Salmacis", struggente narrazione di un impossibile amore vissuto in ambito classico-mitologico: ritmica e melodia creano un melange di sensazioni forti e delicate intervallate da un lungo e struggente assolo di Steve Hackett. Ma il brano di punta dell'album resta "The Musical Box": cambi di ritmo e melodia scandiscono la narrazione di una tragica favola: la voce di Gabriel, inizialmente fioca e ipnotica, diventa gradualmente imperiosa, terribile e tuonante, in un crescendo prepotente ed irrefrenabile che ne fa uno dei brani più importanti dei Genesis. Benché il brano sia stato inciso dalla nuova formazione, una sua consistente sezione era stata composta dal precedente chitarrista, Anthony Phillips; nel suo album "Archive Collection Volume One" è possibile ascoltarne la versione prototipale, intitolata "F Sharp". Un classico del Progressive Rock inglese.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione