Nymphomaniac. Vol. 2

(Nymphomaniac. Vol. II)

Titolo originale: Nymphomaniac. Vol. II
Paese: Danimarca; Germania; Francia; Belgio
Anno: 2013
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 18 anni
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mr Gaglia

    13/10/2014 17:05:24

    Quando un film viene diviso dal suo autore in due parti a causa della lunghezza il rischio che si corre è quello di non valutarlo come un'opera unica come invece è. Perché di fatto Von Trier prosegue il percorso iniziato con il Volume 1 forzando ancor più gli elementi già messi in gioco. A partire dai nomi. Perché il fatto che la protagonista si chiami Joe e che partecipi (per poco tempo) a riunioni di sex-addicted dovendosi presentare prima di prendere la parola non può non richiamare alla memoria l'alcolista protagonista di My Name is Joe. E se Von Trier avesse volutamente affibbiato al suo introverso ascoltatore Seligman il nome dello psicologo teorico dell'apprendimento (e dell'ottimismo) e ideatore del concetto di impotenza appresa? Quello che è certo è però che il regista danese ci fornisce un'esplicita autocitazione presa da Antichrist e (ri)contestualizzata nella storia di Joe. Di lei seguiamo il lucido percorso di ricerca del superamento della solitudine mettendo ogni volta alla prova la capacità di sottomissione alle esperienze più umilianti con l'intenzione di separare il sesso dal sentimento. Ancor più che nella prima parte, Von Trier si diverte a provocare fino a sfiorare la blasfemia per poi ritrarsi e creare arditi paralleli tra la storia della religione e le impostazioni che Joe ha dato alla propria vita. Ma la sfida non può (e forse non vuole) nascondere ciò che appare sempre più evidente: tutti i suoi film ma questo più di tutti costituiscono una lunga seduta psicoanalitica in cui con sadomasochistica lucidità si mette a nudo. Perché Lars è un narratore che ama ascoltarsi; è un affabulatore in cui invenzione e dati di realtà finiscono con l'intrecciarsi ma è anche colui che cerca di sublimare le proprie pulsioni con la cultura. È l'intellettuale che non ha ancora deciso se sia meglio tagliarsi le unghie delle mani a partire dalla destra o dalla sinistra ma che conosce bene i lati oscuri dell'essere umano. Bellissimo anche il Volume Due!

Scrivi una recensione
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2014
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Durata: 122 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste: Interviste a Stellan Skarsgard, Stacy Martin e Shia Labeouf; speciale: Chapter appetizer 6; trailers