Gli occhi e la voce. J. Conrad, «Heart of darkness»: dal romanzo allo schermo

Nicoletta Vallorani

0 recensioni
Scrivi una recensione
Editore: Unicopli
Anno edizione: 2000
In commercio dal: 12 dicembre 2005
Pagine: 144 p.
  • EAN: 9788840006406
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,66

€ 11,36
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il testo è una rilettura della figura del narratore in Heart of Darkness di di Conrad, dal punto di vista del senso e del valore dell'osservazione e della testimonianza nella cultura inglese di fine Ottocento. L'analisi è divisa in due parti. Nella prima si prendono in considerazione in modo dettagliato i discorsi della scienza nella seconda metà del secolo riguardo il valore dello sguardo nel metodo di ricerca. La seconda parte riflette l'enfasi sulla visione del narratore per analizzarne le trasformazioni, le aporie, le caratteristiche specifiche attraverso gli svariati tentativi più o meno riusciti di riscrittura cinematografica: da Orson Welles a F. F. Coppola.
  • Nicoletta Vallorani Cover

    Nicoletta Vallorani insegna Letteratura inglese e Studi culturali presso l’Università degli studi di Milano. Tra i suoi volumi pubblicati Nessun Kurtz. «Cuore di tenebra» e le parole dell'Occidente (Mimesis 2017), Gli occhi e la voce. J. Conrad, Heart of Darkness: dal romanzo allo schermo (2000), Millennium London. Of Other Spaces and the Metropolis (Mimesis, 2012) e Introduzione ai Cultural Studies (Carocci, 2016). Coordina il progetto su geografie urbane, arti visive e contemporaneità "Docucity. Documentare la città" e dirige il Centro di Ricerca Coordinato "Criminal Hero. Le forme del male nelle narrazioni contemporanee". È co-direttore della rivista online «Altre Modernità». Ha pubblicato romanzi per ragazzi con Salani... Approfondisci
Note legali