Categorie

Elena Cattaneo, José De Falco, Andrea Grignolio

Editore: Mondadori
Collana: Saggi
Anno edizione: 2016
Pagine: 205 p. , Rilegato

1 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Scienze, geografia, ambiente - Argomenti d'interesse generale - Scienze: finanziamenti e politica

  • EAN: 9788804669746
Indice

Introduzione

I. I primi passi in Senato
Come vivere l'istituzione - Continuare a essere scienziato, partendo da quel gene antico - Il deserto, metafora di conoscenza - Un «Office» per due fronti e un unico tormento - Il dialogo con tutti: la regola della mia partecipazione ai lavori

II. Paure, superstizioni e cattive abitudini
Il primo tema sul tavolo: le procedure di controllo - La scienza nei luoghi delle decisioni - La convinzione della necessità di un «presidio» in Senato aumenta di giorno in giorno

III. La politica in fuga dalla scienza: il paradigma OGM
I tre timori fondamentali contro gli OGM: come studiarli per capirne la solidità - Il paradosso delle «teorie alternative» - Il principio di precauzione e i suoi rischi - La competitività, gli OGM, la mozzarella di bufala DOP e le streghe - La libertà di impresa su prodotti sicuri è sancita nella Carta costituzionale - Un «niet» totale - Quando la ricerca pubblica viene impedita dall'ignoranza - Gli OGM all'ordine del giorno - Non è mai troppo tardi - Siamo nel 2016!

IV. Scienza e politica: ieri, oggi, domani
Il Regno d'Italia e la scienza: un legame già immaginato e fruttuoso - La scienza come antidoto allo scollamento dalla politica - Scienza e politica, per me un rapporto reciproco - I finanziamenti pubblici - Guardare avanti

V. Riforme costituzionali: impossibile non appassionarsi
La riforma del Senato che si prospetta e il «tempo che ci vuole» - Il Senato delle conoscenza - L'impegno resta

VI. Il mio filo rosso della libertà passa da un pugno di cellule
Un appello ai colleghi scienziati, giovani e meno giovani

Postfazione
Note