Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Oliver Stone Collection. 4 film (4 Blu-ray) di Oliver Stone

Oliver Stone Collection. 4 film (4 Blu-ray)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,99

Venduto e spedito da LIBRIAMO

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 9,61 €)

Oliver Stone Collection. 4 film (4 Blu-ray)
Bud Fox, un giovane ambizioso che lavora in Borsa con scarso profitto, volendosi arricchire al più presto, riesce, dopo molti tentativi, a conoscere Gordon Gekko, un uomo d'affari molto ricco e potente, del tutto privo di scrupoli, e a fornirgli un tipo di informazioni riservate che in America sono proibite dalla legge. Ottenuto qualche brillante risultato, si sente sicuro di sé: compra una casa di lusso e se la fa arredare in modo sensazionale da un'arredatrice bella e intelligente, Darien Taylor, presentatagli da Gordon, la quale presto diventa la sua amante. Il padre di Bud, un uomo assolutamente onesto, operaio e sindacalista in una fabbrica di aeroplani, disapprova il suo modo di agire, e, in un duro scontro, gli predice che Gekko, che sta comprando la ditta in cui lui ha sempre lavorato, si servirà di lui senza pietà. I due si lasciano in urto, e poco dopo il padre ha un infarto e viene ricoverato in gravi condizioni all'ospedale. Allora Bud si pente di ciò che ha fatto, anche perché ha saputo che Gordon compra la ditta in cui lavora suo padre solo per rivenderla subito per speculazione, mettendo sul lastrico gli operai. Il giovanotto, allora, alleandosi con Larry Wildman il peggiore rivale di Gekko, gli fa perdere l'affare. Darien, per questo motivo, rompe la relazione con Bud, temendo la vendetta di Gordon. Nel frattempo, senza dubbio grazie a Gordon che vuole vendicarsi, Bud viene arrestato sotto l'accusa di aver violato in molti modi la legge. Quando Bud viene rilasciato provvisoriamente Gekko s'incontra con lui, lo aggredisce e con grande violenza, picchiandolo duramente, perché si sente tradito, e infine gli rinfaccia la sua ingratitudine per tutto ciò che ha avuto da lui: il successo, il denaro e perfino Darien, sua ex amante. Nella collera, però, Gekko rivela su di sé molte importanti informazioni che serviranno ad incriminarlo.
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Oliver Stone Collection. 4 film (4 Blu-ray)
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti; Spagnolo; Francese; Olandese; Portoghese; Tedesco; Finlandese; Svedese; Giapponese; Norvegese; Russo; Mandarino; Ceco; Danese; Greco; Ungherese; Polacco; Coreano; Tailandese; Turco
  • Formato schermo: 2,35:1
  • Oliver Stone Cover

    "Propr. William O. S., regista e sceneggiatore statunitense. Si distingue nel panorama hollywoodiano per il forte impatto polemico e politico dei suoi film, in cui si avvale di sempre più travolgenti ritmi di racconto e montaggio (oltre a immagini basculanti e a supporti multimediali). Debutta alla regia con Seizure (1974), un horror a basso costo come l'opera seconda La mano (1981), ma si impone all'attenzione generale come sceneggiatore: vince infatti il premio Oscar per Fuga di mezzanotte (1978) di A. Parker, scrive inoltre Scarface (1983) di B. De Palma e L'anno del dragone (1985) di M. Cimino. Nel 1986 firma la regia del drammatico Salvador, cui segue sempre nello stesso anno Platoon (Oscar come miglior film e regia), primo episodio di una trilogia dedicata alla guerra del Vietnam.... Approfondisci
  • Edward Asner Cover

    Attore statunitense. Noto come volto del giornalista Lou Grant nella serie televisiva omonima e in Mary Tyler Moore Show, per le quali si aggiudica ben cinque premi Emmy, appare anche nello sceneggiato Radici e presta la sua voce a popolari cartoni animati quali I Simpson. Sul grande schermo lavora per registi di buon nome, interpretando spesso la parte del duro. Da segnalare: La vita corre sul filo (1965) di S. Pollack, Daniel (1983) di S. Lumet tratto dal libro di E.L. Doctorow, JFK - Un caso ancora aperto (1991) di O. Stone e Animal (2001) di L. Greenfield. Negli anni successivi partecipa a molte serie televisive americane. È conosciuto anche fuori dal set per il suo impegno in cause umanitarie. Approfondisci
  • Kevin Bacon Cover

    Propr. K. Norwood B., attore statunitense. Esordisce nel 1978 in Animal House di J. Landis e diventa un idolo per teenager con il suo ruolo da protagonista nel musical Footloose (1984) di H. Ross. Interprete versatile ma discontinuo, dà il meglio in parti da comprimario, come il pubblico ministero in Codice d'onore (1992) di R. Reiner, il carcerato in Alcatraz - L'isola dell'ingiustizia (1994) di M. Rocco, l'astronauta in Apollo 13 (1995) di R. Howard, il perfido secondino in Sleepers (1996) di B. Levinson. È l'incorporeo protagonista di L'uomo senza ombra (2000) di P. Verhoeven e l'ex-carcerato ossessionato dal demone della pedofilia nel coraggioso The Woodsman - Il segreto (2004) di N. Kassel, l'inquieto detective in Mystic River (2003) di C. Eastwood e il torbido entertainer televisivo... Approfondisci
  • Tom Berenger Cover

    Nome d'arte di Thomas Michael Moore, attore statunitense. Dopo il debutto nell'horror Sentinel (1977) di M. Winner e la parte dell'omosessuale nel film di R. Brooks In cerca di Mr. Goodbar (1977), interpreta un divo televisivo in Il grande freddo (1983) di L. Kasdan. Nel 1986 è lo spietato sergente di Platoon di O. Stone, ruolo per il quale è candidato all'Oscar, mentre l'anno successivo è protagonista di Chi protegge il testimone di R. Scott. Ha lavorato anche con Costa-Gavras in Betrayed - Tradita (1988), dove è il capo di un gruppo di razzisti legati al Ku Klux Klan, con H. Babenco in Giocando nei campi del signore (1991), ambientato tra gli indios dell'Amazzonia, con W. Petersen nel thriller Prova schiacciante (1991) e con R. Altman nel giallo Conflitto di interessi (1998). Approfondisci
Note legali