Ombre sulla Via della seta

Colin Thubron

Traduttore: R. Belletti
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 19 ottobre 2006
Pagine: 391 p., Rilegato
  • EAN: 9788879288651
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,72
Descrizione
La storia millenaria, e in gran parte consegnata alla leggenda, della Via della Seta continua ad affascinare segretamente la modernità. In un viaggio tra misticismo, conflittualità, mistero, Colin Thubron ripercorre le strade che per secoli hanno dato vita a una "globalizzazione", arcaica quanto febbrile, di cui la seta divenne il simbolo. Il confronto con l'attualità suggerisce che neppure le devastazioni più feroci - dalle orde di Tamerlano al flagello della SARS - possono cancellare simili legami ancestrali. La Cina moderna, lo smarrimento delle repubbliche ex URSS, l'Afghanistan dilaniato da decenni di conflitti, le contraddizioni dell'Islam: tutto questo rivive nel racconto di Thubron, in una ricerca minuziosa fra le rovine di epoche lontane che riemergono nei resti di un minareto nel deserto, nelle iscrizioni intraducibili di un tempio perduto, nei tratti somatici delle persone incontrate. La Via della Seta finisce per assumere su di sé il significato più oscuro - pauroso quanto attraente - del viaggio stesso: la sensazione di partire e, come il fantasma del mercante sogdiano che si annida fra le pagine del racconto, di smarrirsi nel deserto.

€ 9,72

€ 18,00

10 punti Premium

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    lucio dusso

    13/01/2007 09:53:54

    Ottimo reportage di viaggio.Molto interessanti le notizie storiche. Libro scritto con intelligenza e capacità di avvincere il lettore. Per chi ama la letteratura di viaggi è uno dei migliori libri che io abbia letto. Aspetto ansiosamente il prossimo libro del bravissimo Colin Thubron.

  • User Icon

    Gaetano

    04/12/2006 17:48:26

    Un libro senz'altro molto affascinante! L'autore compie quello che potrebbe essere considerato "il viaggio" per antonomasia attraverso regioni intrise di storia dove rararamente mette piede il viaggiatore occidentale. Molto interessanti anche i riferimenti storici che continuamente vengono annotati ...il tutto condito da uno stile narrativo raramente riscontrabile in opere di questo genere.

Scrivi una recensione