L' onda dell'incrociatore - Pier Antonio Quarantotti Gambini - copertina

L' onda dell'incrociatore

Pier Antonio Quarantotti Gambini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Anno edizione: 2019
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 giugno 2019
Pagine: 205 p., Brossura
  • EAN: 9788804712527
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 11,05

€ 13,00
(-15%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

L' onda dell'incrociatore

Pier Antonio Quarantotti Gambini

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' onda dell'incrociatore

Pier Antonio Quarantotti Gambini

€ 13,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' onda dell'incrociatore

Pier Antonio Quarantotti Gambini

€ 13,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Trieste, 1937. Gli incrociatori italiani entrano nel porto per celebrare la vittoriosa campagna in Africa Orientale. Ad accoglierli, entusiasti, tre ragazzini: Ario e i due fratelli Lidia e Berto. Sono figli dei custodi dei circoli di canottaggio, vivono nel mondo dei canottieri e delle rimesse delle barche, tra atleti muscolosi, il mare, le navi. Ario non ha padre e sua madre, abituata a mandare avanti da sola la baracca, è una donna energica, dura e sbrigativa. Per i tre giovani, in quella luminosa estate, la scoperta dell'amore e della gelosia va di pari passo con la rivelazione della durezza della vita, dell'ottusità della violenza politica e sessuale e della crudeltà degli adulti.
4,2
di 5
Totale 5
5
1
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Rosalba

    03/07/2018 20:20:01

    Libro godibilissimo, romanzo di formazione profondo e limpido come oggi non potrebbe mai più essere. Una lingua densa e suggestiva che vale tutto il romanzo. Un'ambientazione, tra mandracchi e maone, archetipi universali di una vita affacciata sul mare, dal richiamo evocativo intimo e potente, soprattutto per chi quei luoghi ha avuto la fortuna di conoscerli.

  • User Icon

    martino

    08/06/2011 23:29:50

    ..quarantotti gambini fu un altro esponente di spicco di quella trieste che fu fucina di grandi scrittori nel '900: saba, stuparich, svevo, mattioni..prosatore di grande spessore, capace di esplorare i sentimenti ed i ricordi come pochi..forse questa è la sua opera più riuscita..dico forse perchè le altre non son da meno..

  • User Icon

    antonio belvedere

    10/03/2008 23:34:57

    è un libro bellissimo e dimenticato. bella la scrittura, bello il ritmo narrativo, bella la storia. Lo consiglio a tutti

  • User Icon

    Rexlex

    02/06/2006 17:39:25

    Ho letto di questo libro e del suo autore , che non conoscevo , ne "Al di là del cuore " una raccolta di scritti vari di G. Bassani ( edito da Mondadori ) ove lo scrittore ferrarese ne parla in termini lusinghieri. La potenza evocativa del titolo ( suggerito all'autore da Saba che ne fa la breve prefazione )e lo scritto mi stimolò all'acquisto. Introvabile nelle librerie di Milano , anche le più grandi , bisogna reperirlo in maniera mirata. Un libro di altri tempi , ben scritto . Parla di quel momento in cui da bambini perdiamo l'innocenza , l'ingenuità e veniamo catapultati nel mondo degli adulti.Il momento in cui abbiamo risposte a domande che non avevavmo nemmeno posto e tutto ci appare meno bello di come lo avevamo immaginato. Lo consiglio .

  • User Icon

    roberto cocchis

    18/04/2005 17:47:16

    Gli è toccato un nome che sembra quello dei Direttori Clamorosi di Fantozzi, ma l'ha portato con orgoglio e, direi, molto onorato. Non è uno di quegli scrittori che fanno epoca, ma tutto ciò che ho letto di lui, oltre che scritto bene, è pieno di un intimismo profondo e suggestivo, mai stucchevole o di maniera. Chi ama la Venezia Giulia e l'Istria dovrebbe apprezzarlo senza fatica, ancora più di me.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Pier Antonio Quarantotti Gambini Cover

    (Pisino d’Istria, Pola, 1910 - Venezia 1965) scrittore italiano. Compiuti i primi studi a Trieste, si laureò in legge a Milano, dedicandosi poi alla letteratura e al giornalismo. Dal ’29 la fraterna amicizia con U. Saba gli schiuse le porte della cultura mitteleuropea e dell’esperienza psicoanalitica; mentre per la conquista di una prosa asciutta e modernamente allusiva molto contò la collaborazione alla fiorentina «Solaria». Su questa rivista egli esordì nel 1932 con i racconti ancora acerbi ed enfatici I nostri simili. Più sapiente la struttura del successivo romanzo, La rosa rossa (1937), vicenda umbratile di affetti e turbamenti senili. Subito dopo, il mondo inquietante della fanciullezza e della adolescenza, la scoperta dolorosa del sesso, la drammatica iniziazione alla vita degli adulti... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali