Categorie

Michele Dalai

Editore: Feltrinelli
Collana: I narratori
Anno edizione: 2015
Pagine: 143 p. , Brossura
  • EAN: 9788807031465

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    15/08/2015 23.19.26

    Molto molto carino, divertente, spiritoso....ti ritrovi a leggere e ti accorgi che hai un sorriso sulla bocca....e non mi sembra poco....!! Poi è chiaro che è una storiella simpatica e priva di ogni pretesa più profonda anche se sotto molte battute si celano valutazioni trancianti sulla società e sul nostro mondo attuale....poi è chiaro che in circostanze di questo tipo ognuno ci può leggere il significato che vuole ma secondo me l'autore vuole mandare anche qualche messaggio oltre a farci divertire con questo breve libro.

  • User Icon

    Alessandra

    06/06/2015 20.46.45

    Esilarante fin dalla prima pagina, con un incipit che ti strappa sonore risate, anche se ti trovi per strada e stai andando in ufficio, ché sei troppo curiosa di scoprire con quale storia ti ammalierà, questa volta, il poliedrico Michele Dalai. E vorresti davvero essere in macchina con Cardo, perché oggi i puri di cuore, gli uomini tutti d'un pezzo, quelli che l'ipocrisia la schifano come la più temibile delle epidemie (seppur per difendere una morale talvolta difficilmente condivisibile), quegli uomini non si trovano più? Ironico e irreverente, con scintille di saggezza spruzzate qua e là dal protagonista che la vita l'ha vissuta intensamente, sempre ancorato ai suoi incorruttibili principi. Da leggere, da soli o in compagnia, e da regalare ad amici... e nemici, ché una risata non si nega a nessuno.

Scrivi una recensione