Editore: Zerounoundici
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 841,22 KB
  • EAN: 9788893701457
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 2,99

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
Tredici racconti, una sola cornice: il sabato vissuto, subìto, tradito, il sabato dei derelitti e dei pazzi, degli innamorati e dei morti. Ogni storia è uno scorcio che dura un istante, una vita allo specchio, e nell’intrecciarsi delle vicende narrate l’umanità si ritrova nuda, costretta a scegliere tra la salvezza e la dannazione. Troviamo così ragazzi che si amano troppo e adolescenti disillusi, preti tentati nella carne, uomini in esilio, assassini senza pietà. Ma anche padri arrabbiati, delinquenti dal cuore tenero, angeli nei panni di giovani donne. Il sabato è per tutti il momento della confessione, della verità, dello sfogo, il sabato è sempre sincero. Nel bene e nel male.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Laura Vargiu

    09/05/2018 12:59:09

    Quattro stelle piene più che meritate per questa raccolta di tredici racconti che, nel complesso, si contraddistinguono fin da subito per un'ottima qualità di scrittura. Narrate con uno stile particolarmente convincente e coinvolgente, tredici storie di disillusa disperazione, violenza, follia omicida, rabbia e inquieta solitudine, tutte accomunate da un'unica cornice temporale: il sabato, quello preferibilmente della sera che scivola nella notte più buia, momento di sballo per alcuni, d'amore per altri, di delirio di onnipotenza per altri ancora che si abbandonano così agli istinti più sfrenati e brutali. Non si può restare indifferenti davanti alla ferocia che emerge in alcuni di questi racconti, come in quello che dà il titolo al libro, "Onora il sabato", così come colpiscono i toni estremamente crudi (ma molto realistici) di "Italia amore mio" che, raccontando la vicenda di un immigrato nel nostro Paese, merita di per sé cinque stelle. Un'originale lettura che consiglio!

Scrivi una recensione