Operazione Pirati 2 di Jackie Chan - DVD

Operazione Pirati 2

'A' gai waak juk jaap

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: 'A' gai waak juk jaap
Regia: Jackie Chan
Paese: Hong Kong
Anno: 1987
Supporto: DVD
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dragon Ma si trova ad affrontare una banda di gangster sanguinari, pirati vendicativi, poliziotti corrotti e uno spietato agente segreto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Dall'Angelo Pictures, 2008
  • Distribuzione: Koch Media
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Cinese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: trailers; curiosità
  • Jackie Chan Cover

    Nome d'arte di Chan Kong San, attore e regista cinese. Fin da bambino studia recitazione e acrobatica. Inizia a lavorare nel cinema come stuntman e viene subito indicato come l'erede di B. Lee. Nel 1979 esordisce nella regia con Jacky Chan, la mano che uccide, in cui mescola abilmente comicità, ironia e coreografie acrobatiche, caratteristiche che rendono inconfondibili tutte le sue successive prove d'attore e di regista. Il lancio internazionale come attore avviene nel 1980 con Chi tocca il giallo muore di R. Clouse, cui seguono altri fortunati film come La corsa più pazza d'America (1981) di H. Needham, Terremoto nel Bronx di S. Tong (1995) e Pallottole cinesi (2000) di T. Dey. Ammirati senza riserve in patria, i suoi film hanno permesso al pubblico occidentale di familiarizzare con l'esuberanza... Approfondisci
  • Jackie Chan Cover

    Nome d'arte di Chan Kong San, attore e regista cinese. Fin da bambino studia recitazione e acrobatica. Inizia a lavorare nel cinema come stuntman e viene subito indicato come l'erede di B. Lee. Nel 1979 esordisce nella regia con Jacky Chan, la mano che uccide, in cui mescola abilmente comicità, ironia e coreografie acrobatiche, caratteristiche che rendono inconfondibili tutte le sue successive prove d'attore e di regista. Il lancio internazionale come attore avviene nel 1980 con Chi tocca il giallo muore di R. Clouse, cui seguono altri fortunati film come La corsa più pazza d'America (1981) di H. Needham, Terremoto nel Bronx di S. Tong (1995) e Pallottole cinesi (2000) di T. Dey. Ammirati senza riserve in patria, i suoi film hanno permesso al pubblico occidentale di familiarizzare con l'esuberanza... Approfondisci
  • Maggie Cheung Cover

    Nome d'arte di C. Man Yuk, attrice cinese. A otto anni si trasferisce con la famiglia in Inghilterra per tornare adolescente nel paese natale e lavorare come indossatrice. Dopo l'elezione a Miss Hong Kong si lancia in una frenetica attività cinematografica. Le sue qualità di interprete sono notate e messe in risalto dal regista Wong Kar-wai, per il quale interpreta As Tears Go By (1988), Days of Being Wild (1991), Ashes of Time (Ceneri del tempo, 1994), In the Mood for Love (2000) e 2046 (2004), che valorizzano il suo talento e il suo fascino efebico e struggente. Oltre che con questo film ottiene consensi in Occidente soprattutto grazie a Irma Vep (1996), diretto dal marito O. Assayas. È ancora un film del marito (Clean, 2004) che le consente di vincere la Palma d'oro come migliore attrice... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali