Orfeo ed Euridice

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Plg
Data di pubblicazione: 18 maggio 2018
  • EAN: 0190295660239
Salvato in 1 lista dei desideri
Prima incisione assoluta per l’Orfeo ed Euridice di Gluck nella versione adattata per la corte di Napoli nel 1774.
Il controtenore Philippe Jaroussky prosegue nell’esplorazione del repertorio operistico dedicato al mito di Orfeo (iniziata con l’album La storia di Orfeo lo scorso anno).
Da segnalare la felice e consolidata collaborazione con Diego Fasolis e l’ensemble da lui diretto I Barocchisti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Christoph Willibald Gluck Cover

    Compositore tedesco.Le vicende biografiche. Nulla si sa dei suoi primi studi musicali, avversati in famiglia (era figlio di una guardia forestale). Iscrittosi all'università di Praga nel 1731 (facoltà di logica), fu poi al servizio (come «musico di camera») del principe G. Lobkowitz a Vienna; nel 1737 conobbe il principe A.M. Melzi, dal quale fu condotto a Milano, dove studiò con G.B. Sammartini ed esordì come operista nel 1741. Soggiornò poi a Londra (1745-46) avendo contatti con Händel; stabilitosi infine a Vienna (1752), maturò, sotto la spinta di collaboratori italiani (il conte G. Durazzo, direttore generale degli spettacoli di corte, il librettista R. de' Calzabigi, il coreografo e ballerino G. Angiolini), il suo progetto di riforma del melodramma, iniziato con l'Orfeo ed Euridice (1762)... Approfondisci
Note legali