Organi vitali. Esplorazioni nel nostro corpo

F. González-Crussí

Traduttore: G. Castellari
Editore: Adelphi
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 29 gennaio 2014
Pagine: 339 p., Brossura
  • EAN: 9788845928581
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
In un indimenticato film di fantascienza degli anni Sessanta, Viaggio allucinante, un manipolo di scienziati-eroi, sottoposto a un processo di miniaturizzazione che lo riduce a dimensioni microscopiche, intraprende un periglioso viaggio, a bordo di un sottomarino, all'interno di un corpo umano vivente. Qualcosa di simile ci offre questo libro di González-Crussí. E non sarà solo un percorso attraverso i mondi strabilianti della nostra anatomia, ma anche un itinerario, fitto di sorprese, nella storia della cultura - tra medicina e filosofia, letteratura e psicologia -, accompagnati da un autore capace di regalarci a ogni passo aneddoti irresistibili (Spallanzani che per dimostrare la validità delle proprie teorie sui succhi gastrici ricorre all'empirismo più radicale: ficcandosi due dita in gola), racconti ai limiti dell'incredibile (il rude trapper che, quasi sventrato da un colpo di fucile, diventa una preziosissima cavia per l'indagine diretta del processo digestivo), osservazioni sul filo dell'ironia (per almeno cinque secoli i teologi si arrovellarono intorno a questo dilemma: quando il Cristo incarnato assunse la natura umana, proprio tutte le funzioni corporali divennero attributo della divina persona?).

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimo Mazza

    06/05/2014 23:28:28

    Se e' vero che il libro devi considerarlo come un buon amico, con questo saggio del prof. Gonzalez-Crussi trascorri giornate spensierate e ti fai anche una cultura di storia della medicina e della chirurgia. Un testo che e' un dotto "excursus" che ti porta dagli esperimenti di Beaumont e di Spallanzani sullo stomaco alla malattia di La Peyronie attraverso la meschinita' del medico di Napoleone in quel di Sant'Elena, senza trascurare la vicenda controversa delle reliquie sacre e non. Un bellissimo libro, il secondo di questo luminare anatomopatologo, da consigliare a qualche operatore della sanita', abbrutito dalla burocrazia, per stemperare l'atmosfera cupa con una lettura che lo riporti agli splendori dei primi anni di universita'facendogli magari ritrovare il sorriso perduto.

Scrivi una recensione