Origine della disuguaglianza - Jean-Jacques Rousseau - copertina

Origine della disuguaglianza

Jean-Jacques Rousseau

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Giulio Preti
Editore: Feltrinelli
Edizione: 14
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 giugno 2013
Pagine: 107 p., Brossura
  • EAN: 9788807900419

14° nella classifica Bestseller di IBS Libri Filosofia - Storia della filosofia occidentale - Dal 1600 al 1900

Salvato in 581 liste dei desideri

€ 7,60

€ 8,00
(-5%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Origine della disuguaglianza

Jean-Jacques Rousseau

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Origine della disuguaglianza

Jean-Jacques Rousseau

€ 8,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Origine della disuguaglianza

Jean-Jacques Rousseau

€ 8,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 7,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel 1745 l'Accademia di Digione propone un tema: "quale sia l'origine della disuguaglianza fra gli uomini e se sia fondata sulla legge naturale". Rousseau presenta il suo "Discorso sulle origini e i fondamenti della disuguaglianza fra gli uomini": "Il primo che, avendo cintato un terreno, pensò di dire 'questo è mio' e trovò delle persone abbastanza stupide da credergli fu il vero fondatore della società civile. Quanti delitti, quante guerre, quanti assassini, quante miserie ed errori avrebbe risparmiato al genere umano chi, strappando i pioli o colmando il fossato, avesse gridato ai suoi simili: 'Guardatevi dal dare ascolto a questo impostore! Se dimenticate che i frutti sono di tutti e la terra non è di nessuno siete perduti!'". "È questo il suo primo scritto importante di politica, dove viene posto il problema che poi verrà trattato nella sua opera maggiore, il Contratto sociale," spiega Giulio Preti nella sua introduzione, "e Rousseau ha il merito di aver formulato chiaramente, sia pure su di un piano astrattamente politico, l'idea della democrazia, e di avere mostrato come, con la proprietà privata, cominci l'infelicità umana."
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,6
di 5
Totale 10
5
6
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giacomo

    24/08/2020 00:41:39

    Pietra miliare nello studio etico e antropologico, questo libello è formato di due parti che trattano rispettivamente i temi dell' evoluzione umana la prima parte e le origini della proprietá privata la seconda. Di facile e veloce lettura può essere principio di ulteriori letture sul tema, perchè ha l' enorme pregio di aprire la mente.

  • User Icon

    Alessio

    10/07/2020 10:01:55

    L'infelicità umana comincia davvero con l'inizio della proprietà privata? E' questo quello che Rousseau afferma. L'uomo lasciato al suo stato naturale, avrebbe tutto il necessario per vivere felice e in serenità, ma quando si cominciano a dettare le prime leggi, a distinguere i propri possedimenti da quelli degli altri, quando in pratica comincia a sorgere la civiltà, l'uomo muta l'aspetto sociale e morale, e a quel punto, la natura stessa dell'individuo viene messa alla prova, portandolo ad un'infelicità perenne e ad una condizione che vede oppressori e oppressi, ricchi e poveri, forti e deboli.

  • User Icon

    Manu

    16/05/2020 21:39:30

    Breve ma intenso. È un libro che si legge in poche ore, ma che fa riflettere tanto. Dopo averlo letto, nascono interrogativi ai quali non sempre si è in grado di rispondere.

  • User Icon

    Ralla

    14/05/2020 17:00:26

    Riflessioni sempre valide, Jean-Jacques Rousseau cerca e trova l'origine delle disparità che c'erano al suo tempo e cosa gravissima, ci sono sempre. Un testo che permette di conoscere il morivo dei cambiamenti che si chiedevano con la Rivoluzione Francese e che, nonostante le buone intenzioni, sono totalmente naufragati.

  • User Icon

    Michele

    13/05/2020 10:41:17

    Testo fondamentale per comprendere la società, non è mai obsoleto.

  • User Icon

    vito

    24/09/2019 13:38:44

    Fondamentale per chi vuole conoscere in modo più approfondito i cambiamenti che la società ha subito dalle sue origini sino ad oggi, e le cause che hanno portato questo cambiamento. Solo alcune parti le ho dovute rileggere perché l'autore riporta lo stesso modo di parlare che si usava a quei tempi, ma nulla che non si possa capire, anzi, una volta letto si avranno delle idee più chiare avendo assorbito i concetti che Rousseau spiega al congresso al quale presenta le sue ricerche.

  • User Icon

    n.d.

    19/09/2019 09:47:38

    un Jean Jacques Rousseau che esprime il proprio pensiero in modo estremamente lucido

  • User Icon

    Roberto

    28/02/2019 08:03:14

    Fondamentale per comprendere le distorsioni del pensiero moderno

  • User Icon

    n.d.

    26/10/2018 18:31:14

    Testo che offre diversi spunti di riflessione

  • User Icon

    Daniele

    01/09/2017 20:41:09

    Il pensiero di Rousseau è un' aquila che parte dalla vita dell' uomo delle caverne e salta i secoli e giungendo sino a noi, portandoci a riflettere sulla condizione umana nella società. La disuguaglianza c' era già in natura, o è solo un prodotto della società? Cos'è che crea la disuguaglianza, la società stessa, o il comportamento umano del singolo? Un testo da leggere con attenzione e da apprezzare per lo straordinario impegno profuso nel cercare di spiegare una delle grandi cause della povertà che nasce e cresce nella società.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente
  • Jean Jacques Rousseau Cover

    È stato un filosofo, pedagogista e musicista svizzero di lingua francese e uno dei massimi esponenti del pensiero europeo del XVIII secolo.Nato da un'umile famiglia calvinista ginevrina, rimane orfano di madre alla nascita e all'età di dieci anni viene abbandonato dal padre, uomo dal carattere irascibile, costretto a lasciare Ginevra per evitare l’arresto. Rousseau viene affidato alla famiglia del pastore Lambercier di Bossey e si converte al cattolicesimo dopo aver conosciuto Madame de Warens, giovane donna cattolica che lo aiuta dopo la sua espulsione da Ginevra. I due diventeranno amanti.Vive un periodo a Torino. Svolge diverse professioni come l’istitutore e il copista di testi musicali e vagabonda a lungo tra la Francia e la Svizzera. Si trasferisce a Parigi... Approfondisci
Note legali