L'oro del Vaticano - Claudio Rendina - ebook

L'oro del Vaticano

Claudio Rendina

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 428,94 KB
Pagine della versione a stampa: 275 p.
  • EAN: 9788854126817
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dai tesori inestimabili dei primi secoli fino alla fondazione dei grandi istituti bancari.
Ricchezze nascoste, scandali e affari della Santa Sede.

Nel corso dei secoli, le proprietà della Santa Sede si sono accumulate fino a formare un vero e proprio tesoro. Ben lontani dallo spirito apostolico e dallo spirito di umiltà e povertà raccomandato da Cristo, i rappresentanti di Dio in terra hanno edificato una complessa amministrazione per preservare, accrescere e controllare immobili, opere d’arte, monumenti, ori e denari. Vi sono le tombe faraoniche in marmo e oro di cardinali e papi, le decorazioni inestimabili di altari e volte, le collezioni di quadri, statue e preziosi esposte nei Musei Vaticani, nel Museo Lateranense e in altre collezioni della Santa Sede, i sigilli d’oro custoditi nell’Archivio Segreto e i tesori della Biblioteca. C’è il denaro accumulato dallo Stato Pontificio dalle origini al 1870, e poi la fondazione degli istituti bancari dello IOR e dell’APSA e i capitali custoditi nelle Isole Cayman, un autentico Fort Knox fuori da ogni legge. Inoltre le prelature come l’Opus Dei, solo teoricamente autonome dalla Santa Sede, in realtà costituiscono una fonte ulteriore di ricchezza. Gli scandali, le rivelazioni e i sospetti su questo patrimonio immenso sono sotto gli occhi di tutti e alla ribalta delle cronache più recenti. Forse è arrivato il momento di fare i conti in tasca al Vaticano.

«C'è la storia e anche parte dei segreti dello Ior e dei soldi che copiosi scorrono sotto il Cupolone, nelle segrete stanze dove il sacro spesso ha rappresentato una comoda copertura di affari per nulla assimilabili a opere caritatevoli».
Sergio Rizzo, Corriere della Sera

«È il primo censimento completo delle finanze, dei beni e degli scandali del regno dei Papi».
L’Espresso

«All’indomani dell’inchiesta sul cardinale Sepe, un libro di Claudio Rendina vuole far luce sugli affari (noti e no) del Vaticano. Tra conti offshore e canzoni».
Vanity Fair

«Rendina ricostruisce la complessa rete patrimoniale della Chiesa Cattolica fornendo un utile strumento di comprensione anche per le vicende che negli ultimi mesi hanno coinvolto diversi appartenenti alle gerarchie ecclesiastiche».
Left

«Una lettura legata alla potenza, all’affare, ma anche al malaffare del Vaticano».
Panorama.it

«Forse è arrivato il momento di fare i conti in tasca al Vaticano»
Terra

Hanno scritto di La santa casta della Chiesa:

«La scrittura di Rendina è chiara e vivace, capace di alternare sintesi storica, aneddoti e curiosità.»
Gian Antonio Stella, autore di La casta

«La storia vergognosa e nascosta dello Stato vaticano.»
Corrado Augias, Il Venerdì di Repubblica

«Claudio Rendina fa sembrare Dan Brown un principiante.»
Filippo Ceccarelli, la Repubblica

«Duemila anni di intrighi, delitti, lussuria, inganni e mercimonio.»
Corriere della Sera


Claudio Rendina
scrittore, poeta, storiografo e romanista, ha legato il suo nome a opere storiche di successo, tra le quali, per la Newton Compton, La grande guida dei monumenti di Roma, I papi. Storia e segreti; Il Vaticano. Storia e segreti; Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità di Roma; Storia insolita di Roma; Le grandi famiglie di Roma; Storie della città di Roma; Alla scoperta di Roma; Gli ordini cavallereschi; Le chiese di Roma; Roma giorno per giorno; La vita segreta dei papi, La santa casta della Chiesa, I peccati del Vaticano, Cardinali e cortigiane e L'oro del Vaticano. Ha diretto la rivista «Roma ieri, oggi, domani» e ha curato La grande enciclopedia di Roma. Ha scritto il libro storico-fotografico Gerusalemme città della pace, pubblicato in quattro lingue. Attualmente firma per «la Repubblica» articoli di storia, arte e folclore e collabora a diverse riviste di carattere storico.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Andrea Scasso

    12/02/2011 15:20:05

    Claudio Rendina ha fatto ormai da anni del Vaticano l'oggetto principale dei suoi studi. Confesso che ho apprezzato soprattutto la prima parte, quella storica, in quanto di fondamentale importanza per capire l'attuale assetto della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano. In alcune esternazioni francamente Rendina mi pare troppo partigiano e prevenuto (allorché ad esempio commenta l'esistenza di book shop o bancarelle con altri gadget in prossimità dei luoghi di culto), mentre alcune affermazioni (come quella relativa ai costi di una causa di nullità matrimoniale) sono decisamente false e al limite della calunnia. Meglio sarebbe stato se si fosse documentato meglio invece di prendere per oro colato le leggende metropolitane al riguardo!

  • User Icon

    Renzo Montagnoli

    26/10/2010 09:26:05

    Poiché Il Vaticano è uno stato sovrano, non c’è nulla da eccepire sulle sue scelte economiche, ma sulle modalità di raggiungimento degli obiettivi ci sarebbe molto da dire, soprattutto da un punto di vista etico. Al riguardo basti pensare a ingenti partecipazioni detenute in società che si occupano della produzione di armamenti da guerra. L’argomento in sé è di notevole interesse, ma mi sembra che Rendina, al fine di dimostrare la veridicità delle sue asserzioni, abbia finito con lo scrivere un libro un po’ greve e sovente soporifero, con pagine e pagine che riportano l’elenco dettagliato dei patrimoni immobiliari e delle partecipazioni societarie, così che non poche volte si ha chiara l’impressione di trovarsi davanti all’inventario di una ditta di pezzi di ricambio. In questo modo, lo spazio lasciato alle osservazioni e ai commenti si riduce notevolmente, tanto che i numeri prevalgono sulle parole e questo è proprio il limite del libro, che, pagina dopo pagina, fa calare l’interesse del lettore, obbligandolo a uno sforzo per poter proseguire. E’ un peccato, perché impostato in modo diverso, cioè entrando più accuratamente nei retroscena di certe speculazioni finanziarie, non solo si avrebbero idee più chiare sul peso avuto nelle vicende dal Vaticano, ma si potrebbe anche scoprire il modus operandi degli altri sodali, quasi tutti italiani e nomi spesso non sconosciuti. Resta comunque un testo meritevole di lettura, perché l’argomento trattato non è di poco conto e aiuta meglio a comprendere certi rapporti con uomini politici o anche affaristi del nostro paese, le cui fortune procedono di pari passo con quelle di questo staterello, sì limitato territorialmente, ma di grande influenza e straordinariamente ricco.

  • Claudio Rendina Cover

    Scrittore, poeta e giornalista, Claudio Rendina è noto per le sue opere dedicate alla città di Roma, alla sua storia, al mondo pontificio e cattolico, trattati da un punto di vista fortemente critico.Tra le sue opere: Il Vaticano. Storia e segreti (premio della Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri 1987), Pasquino statua parlante (premio Fregene 1991), Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità di Roma (premio Castiglioncello 1999), La grande enciclopedia di Roma, Storia insolita di Roma, Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende, alle curiosità del Lazio, Storia di Roma moderna e contemporanea (con Giovanni Di Benedetto), I Dogi. Storia e segreti e La grande guida dei monumenti di Roma.Nel novembre 1994, insieme... Approfondisci
Note legali