Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L' orrore della realtà. La visione del mondo rinnovatore della narrativa fantastica. Lettere 1915-1937 - Howard P. Lovecraft - copertina

L' orrore della realtà. La visione del mondo rinnovatore della narrativa fantastica. Lettere 1915-1937

Howard P. Lovecraft

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: M. Berruti
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 27 marzo 2007
Pagine: 296 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788827218839
Salvato in 34 liste dei desideri

€ 23,28

€ 24,50
(-5%)

Punti Premium: 23

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

L' orrore della realtà. La visione del mondo rinnovatore del...

Howard P. Lovecraft

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' orrore della realtà. La visione del mondo rinnovatore della narrativa fantastica. Lettere 1915-1937

Howard P. Lovecraft

€ 24,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' orrore della realtà. La visione del mondo rinnovatore della narrativa fantastica. Lettere 1915-1937

Howard P. Lovecraft

€ 24,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 21,17 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Voi non lo sapete, ma c'è un uomo che ha cambiato la vostra vita. La vita dì tutti, in realtà, perché attraverso le sue opere, che hanno rinnovato completamente la narrativa del fantastico e dell'orrore, ha inciso in modo profondo sull'estetica, sul gusto, sui simboli, sul modo di pensare, sul modo di porgersi della civiltà occidentale contemporanea. Si chiamava Howard Phillips Lovecraft, e quando morì - nel 1937 ad appena 46 anni - era praticamente uno sconosciuto. Ma nei suoi straordinari racconti, nei suoi saggi, nelle sue lettere ricche di umanità e di vero e proprio genio aveva piantato i semi di una rivoluzione copernicana della cultura: soltanto oggi si comincia a capire la portata del suo influsso sulle generazioni che gli sono succedute. In questo volume sono raccolti i passi essenziali, tratti dal suo incredibilmente vasto epistolario, in cui egli tracciò le sue idee sul mondo, sulla società, sul fantastico, sulla scienza, sulla politica, sul futuro dell'uomo, e in cui delinea i contorni di un cosmo immenso e inconoscibile, che non potremo mai afferrare con la ragione, ma dai cui abissi emerge un raspare d'ali di tenebra che viene a scuotere la nostra serenità fondata sull'ignoranza. Una visione apocalittica densa d'orrore. Ma non priva di speranze.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 4
5
2
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    MartaD

    12/05/2020 15:45:42

    Questa raccolta di lettere ripercorre l'evoluzione del pensiero di Lovecraft concentrandosi sull'ambito politico e sociale. Il Solitario di Providence si dimostra ancora una volta meno solitario che mai, attraverso la sua fitta rete di corrispondenti con cui disquisisce di religione (l'oppio dei popoli), di nobiltà di intelletto contrapposta alla volgarità della massa, di democrazia come minaccia alla razza ariana. Lovecraft non si separò mai del tutto dalle sue idee razziste, nonostante i timidi progressi degli ultimi anni, in cui riconobbe che a tutti dovrebbero essere date le stesse possibilità di eccellere intellettualmente. Questa raccolta comunque non vuole criticare né tantomeno lodare. Le parole sono quelle di Lovecraft e il giudizio spetta al lettore. La consiglio di cuore a tutti gli appassionati che desiderano conoscere meglio il Lovecraft "uomo", senza limitarsi al solo "autore".

  • User Icon

    Lolly

    27/07/2011 01:43:13

    Ottima selezione dell'epistolario lovecraftiano, con una preminenza per le lettere lunghe e maggiormente pregne del modo di pensare dello scrittore. Ho trovato - a differenza di altri - l'introduzione molto equilibrata... de Turris e Fusco conoscono bene la fortuna editoriale di Lovecraft, specie in Italia, scrittore molto denigrato negli anni '70, specie da una certa "intellighenzia", e di cui erano disponibili pessime traduzioni alle quali gli autori della presente raccolta tentarono di dare una correzione con saggi e pubblicazioni. Ora la situazione è cambiata, quindi penso sia giusto rilevare le differenze della critica su Lovecraft a distanza di 30 anni, laddove in passato de Turris e Fusco erano voci nel deserto. Quindi li ringrazio anche per la coraggiosa introduzione assolutamente non fuori tempo massimo ma.... in tempo per navigare con Lovecraft in questo nuovo millennio.

  • User Icon

    Marco

    19/12/2010 21:05:38

    Un buon voto per essere l'unico tentativo di proporre ai lettori italiani un assaggio dello sconfinato epistolario di Lovecraft, prezioso per comprendere meglio lo scrittore e la sua opera; in sé vale assolutamente l'acquisto e la lettura, in attesa di prossime e più complete pubblicazioni. Come ogni epistolario che si rispetti, è un complemento fondamentale alla biografia dello scrittore di Providence, a maggior ragione per la penuria di approfondimenti biografici sull'autore. Purtroppo l'Introduzione è la nota stonata di questa edizione: è un rigurgito della politicizzazione degli anni Settanta, con cui i curatori tentano di applicare un'etichetta allo scrittore enfatizzando certe sue idee tutt'altro che gloriose; lo mettono su un piedistallo e lo trasformano in un idolo reazionario nel momento stesso in cui rivendicano di mostrarne l'umanità. Accusano la cultura egemone, un imprecisato miscuglio di marxismo e capitalismo fondato sul "politicamente corretto", di aver prima disprezzato Lovecraft, poi di averlo dovuto ingoiare a causa del successo e averlo perciò rivalutato in chiave ideologica, tentando di reprimerne la carica reazionaria e filofascista. Questo patetico tentativo, ridicolo non solo per le premesse, ma anche per le sue incongruenze e il suo spirito infantilmente fanatico, finisce per compiere lo stesso peccato di cui accusa gli altri: ideologizzare Lovecraft, in un senso piuttosto che in un altro. Si può concordare con l'idea che l'opera lovecraftiana vada contestualizzata in una "visione del mondo" che va oltre la composizione dei racconti dell'orrore, ma possiamo ben dire che non c'è bisogno di aderire al partito nazista per apprezzare Cthulhu; forse i curatori hanno voluto levarsi qualche sassolino dalla scarpa, ma fuori tempo massimo e nel modo meno appropriato.

  • User Icon

    GINO CAROSINI

    21/06/2007 12:10:14

    AVREI VOLUTO DARE UN VOTO ALTISSIMO A QUESTO LIBRO. FINALMENTE UN PARTE DELL'IMMENSA CORRISPONDENZA DI LOVECRAFT A DISPOSIZIONE DEL LETTORE ITALIANO! MA LA PREFAZIONE DEI CURATORI MI HA FATTO CADERE LE BRACCIA! ANCORA CON LA STORIA DI APPROPRIARSI POLITICAMENTE DI QUELLO O DI QUEL ALTRO SCRITTORE...SI VEDE CHE I CRITICI DI DESTRA HANNO PROBLEMI A TROVARE SCRITTORI DELLA LORO IDEA. LOVECRAFT E' UNO SCRITTORE IMMENSO CHE VA AL DI LA' DI OGNI COLLOCAZIONE POLITICA : LASCIATE AL LETTORE IL GIUDIZIO E CERCATE DI SCHIERARVI MENO FARETE UN PIACERE AI LETTORI CHE SARANNO PIU' LIBERI DA PREGIUDIZI. COMUNQUE IL LIBRO E' GRANDIOSO E APRE NUOVE PERCEZIONE VERSO IL MONDO LOVECRAFTIANO.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Howard P. Lovecraft Cover

    (Providence, Rhode Island, 1890-1937) scrittore statunitense. Influenzato da Poe e dalla tradizione «gotica», pubblicò su riviste specializzate le sue storie di orrore e di fantascienza, raccolte in volume soltanto dopo la morte, quando fu finalmente annoverato tra i geniali creatori del «fantastico» contemporaneo. Il richiamo di Chthulhu (The call of Chthulhu, 1929) è il più famoso di una serie di racconti in cui compaiono i Grandi Anziani, divinità preistoriche in grado di superare le barriere spazio-temporali, mentre La casa delle streghe (The dreams in the witch house, 1932) narra la storia di uno studente di fisica quantica che dalla propria stanza s’inoltra negli abissi di un’America visionaria. Tra le altre opere più... Approfondisci
Note legali