Un paese quasi perfetto

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 8,68 €)

Pietramezzana, piccolo paese sperduto nelle Dolomiti lucane, rischia di scomparire. I giovani lo stanno abbandonando e i pochi abitanti rimasti, per lo più ex minatori, vivono con una cassa integrazione che minaccia di trasformarsi presto in disoccupazione permanente. Ci sarebbe di che scoraggiarsi. E invece no. I suoi abitanti, trascinati dal vulcanico Domenico non demordono e, non appena intravedono nell'apertura di una fabbrica la soluzione a tutti i loro guai, si attivano affinché il progetto vada a buon fine. La prima cosa da fare è trovare un medico - senza il medico non può esserci nessuna fabbrica - e fortuna vuole che si imbattano in Gianluca Terragni, rampante chirurgo estetico milanese. La seconda cosa, ben più complicata, sarà però convincerlo a restare. E per non fargli sentire la mancanza del wi-fi, del sushi o della musica jazz, le proveranno tutte, arrivando perfino a mettere in piedi una poco probabile squadra di cricket. Basterà questo o le altre mille attenzioni a farlo restare? Basterà la bellissima Anna?
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    barby395

    11/05/2020 22:00:39

    La locandina del film non rende giustizia allo stesso. Il film è comico però tratta argomenti attuali ed il pregiudizio che ci può essere nel trasferirsi in un paese che non si conosce. Come scenografia del film ci sono le spettacolari Dolomiti lucane...

  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 92 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); trailers; scene inedite in lingua originale; foto
  • Fabio Volo Cover

    È stato conduttore del programma di Radio Deejay Il Volo del mattino e uno dei presentatori del programma televisivo Le Iene. Ha condotto anche Ca' Volo, Il coyote, Italo-Spagnolo, Italo-Francese, Italo Americano su MTV, Smetto quando voglio e Lo spaccanoci su Italia 1. È autore di romanzi come Un posto nel mondo, Il giorno in più, Il tempo che vorrei, Le prime luci del mattino, La strada verso casa, È tutta vita, Una gran voglia di vivere.Ha recitato in numerosi film e ha prestato la sua voce come doppiatore in alcuni lungometraggi animati.Del 2019 il suo romanzo Una gran voglia di vivere (Mondadori), il racconto di una crisi di coppia e del viaggio, fisico e interiore, per affrontarla. Approfondisci
  • Silvio Orlando Cover

    Silvio Orlando è un attore versatile che si attiene sempre a una recitazione sobria e misurata, pur plasmando la propria personalità a seconda del personaggio che deve interpretare. La presenza del suo nome nel cast di un film assicura qualità di sceneggiatura; ripercorrendo la carriera dell'attore, poche sono le pellicole non riuscite, molti i successi che raggiungono non solo un pubblico colto ma anche quello più popolare che ama tanto i suoi insicuri personaggi presi dalla quotidianità.Esordisce nel teatro napoletano dei primi anni Ottanta e inizia a lavorare anche in tv, ma è Gabriele Salvatores a offrirgli le migliori occasioni sul palcoscenico e a portarlo poi al cinema, con un piccolo ruolo in Kamikazen - Ultima notte a Milano (1987). Sul grande... Approfondisci
  • Carlo Buccirosso Cover

    "Attore italiano. Erede della tradizione comica partenopea, lega per lungo tempo il proprio nome a quello di V. Salemme, a teatro (la commedia in due atti Premiata pasticceria Bellavista, 1997) come al cinema, dove ripropone la propria maschera di omino ansioso e trafelato, spesso tradito dalla moglie, nei primi tre titoli di Salemme (L’amico del cuore, 1998; Amore a prima vista, 1999; A ruota libera, 2000), tutti di derivazione più o meno esplicitamente teatrale, in cui la coppia si affida spesso alla riedizione delle dinamiche vessatorie Totò-Peppino. Esemplare ormai raro di puro caratterista nel panorama del cinema italiano, dopo Il grande botto (2000) di L. Pompucci mette la propria comicità al servizio dei fratelli Vanzina, in ben quattro film (dal remake Febbre da cavallo - La mandrakata,... Approfondisci
Note legali