Img Top pdp Film
Paprika (DVD) di Tinto Brass - DVD
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Paprika (DVD)
9,99 €
DVD
Venditore: MASSIVE MUSIC STORE
9,99 €
disp. in 1 gg lavorativi disp. in 1 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 6,99 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
MASSIVE MUSIC STORE
9,99 € + 6,99 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
MASSIVE MUSIC STORE
9,99 € + 6,99 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Paprika (DVD) di Tinto Brass - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Nel 1957 dando retta ai consigli del fidanzato Nino, la diciottenne Mimma lascia Pola per passare quindici giorni in una casa di tolleranza diretta da Madame Colette: solo quindici, tanto da fare un pò di soldi, sposarsi e metter su casa. Inesperta ma passionale, la giovane, soprannominata Paprika, il mestiere di prostituta lo apprende velocemente, mettendovi un impegno sfrenato. Allontanato Nino, che da lei vuole solo soldi in abbondanza, Mimma conosce Franco, baldo ufficiale della Marina Mercantile e per lui, facendo sogni di viaggi in mari esotici e di un ben diverso avvenire, continua per molto tempo la sua attività percorrendo la Penisola accolta in numerose "case" di lusso, dove concede i suoi "favori" anche allo zio Lele.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

DVD
Vietato ai minori di 18 anni
8181120110939

Informazioni aggiuntive

Quadrifoglio, 2020
111 min
Italiano (Dolby Digital 2.0);Italiano (Dolby Digital 5.1)
Italiano
1,85:1

Conosci l'autore

Tinto Brass

1933, Milano

"Propr. Giovanni T. B. (Milano 1933) regista italiano. Si segnala nel 1963 con Chi lavora è perduto, provocatorio film su un giovane anarchico che gli crea problemi di censura, che si accentuano con il successivo L’urlo, altra decisa provocazione antiborghese, realizzato nel 1968 ma dissequestrato solo nel 1974. Seguono Dropout (1970) e La vacanza (1971), in cui dirige la coppia F. Nero e V. Redgrave, in due vitali e ispirate storie di antieroi matti ed emarginati. Cineasta fino a quel momento atipico e «impegnato», dalla metà degli anni ’70 si lascia gradualmente trasportare dal suo gusto per la dissacrazione e lo sconvolgimento delle regole precostituite verso il filone erotico. All’inizio, con Salon Kitty (1975) e con il rinnegato Io, Caligola (1979), in forme non sguaiate e «tutelato»...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore