Salvato in 3 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Pari, dispari e donne. A piedi verso la libertà
5,94 € 9,90 €
LIBRO
Venditore: IBS
+60 punti Effe
-40% 9,90 € 5,94 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,94 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Fozzi Libri
9,90 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,94 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Fozzi Libri
9,90 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Pari, dispari e donne. A piedi verso la libertà - Anna Pascuzzo - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Pari, dispari e donne. A piedi verso la libertà Anna Pascuzzo
€ 9,90
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Un luogo? La casa di un'amica. Un tempo? Primi anni Settanta. Inizia così l'avventura di Emma, il suo viaggio al tempo delle lotte femministe, quando la domanda di riconoscimento incalzava, quando le donne erano in rivolta. Con un gruppo di amiche, diverse per età ed esperienza, Emma va incontro alle prime scoperte, verso il senso della vera uguaglianza, in una narrazione che ci presenta ostacoli, sofferenze ma anche tanto entusiasmo e passi avanti. La nostra giovane donna s'interroga sul senso dello stare al mondo, a partire da sé, dalle sue passioni, dal suo amore per l'arte e gli uomini. In questo itinerario fatto di entusiasmo ancora incantato, scevro dalla maliziosa retorica del presente, Emma s'imbatte in altre storie di donne, scoprendo che esse hanno tutte vite comuni e universali. La voce di Emma è la voce di una madre, ma anche di una figlia, di un'amica, di una sorella. Le parole di Emma sono la nostra coscienza che rintraccia in modo impietoso la disumanità nel comportamento e nei costumi, prodotto entrambi di un potere patriarcale e maschile che ha sconfinato il nostro Paese civile in indegne classifiche, nel ruolo di "aguzzino delle donne".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
9 marzo 2015
72 p., Brossura
9788864385365

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Lea
Recensioni: 5/5

mi è capitato fra le mani questo libricino, l'ho trovato in biblioteca, per caso, mentre cercavo un altro libro, devo dire che sono felice d'averlo portato a casa e letto. Una storia straordinaria, anzi due in un libro solo, che narra di donne che non si sono mai arrese. E' un racconto assai educativo, ci fa conoscere uno spaccato di storia che non tutti conoscono e l'autrice lo fa "attualizzando" parole antiche. E' stato bello leggerlo, complimenti. L'ho comprato per regalarlo.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Libro di donna di cosa arcana e stupenda che ci ricorda un metodo: prima parliamo in pari, tra pari di parità; poi, se non più im-pari, subito di eguaglianza; e poi viene naturale parlare di libertà. Semplice no? Ma da Adamo Smith a Rowls, da Bobbio ad Allende, dadalla da Salvini a Renzi, da Marcuse a Fusaro, da Gaber ad Anna Pascuzzo, tutto congiura per dimostrare che, se non si parte da "Pari, dispari e donne", se non ci si dirige a piedi, 'la libertà è un uccello...' e se potessi non solo la pre, ma anche la post fazione, questa, ci farei.

Leggi di più Leggi di meno
Marco Abini
Recensioni: 5/5

Ho letto questo libricino, lo definisco così solo per le dimensioni, ma ogni sua pagina è una perla rara. Sono un docente e credo che questo libro andrebbe portato nelle scuole, fra i ragazzi liceali, le giovani e i giovani dovrebbero leggerlo perché è davvero molto educativo. Complimenti all'autrice.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore