Paris 1945

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Django Reinhardt
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Milan Records
Data di pubblicazione: 26 agosto 2016
  • EAN: 3299039984529

€ 14,90

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Finita la Seconda guerra mondiale, la Francia liberata riscopriva la musica jazz di cui era stata privata durante l’occupazione nazista.Con l’arrivo delle truppe alleate, e americane in particolare, una ventata di swing e libertà correva per le vie di Parigi. Alcuni membri della leggendaria band di Glenn Miller, il re dello swing tristemente scomparso durante un volo aereo che l’avrebbe dovuto portare proprio nella capitale francese, rimasero per qualche tempo a Parigi e l’incontro musicale con le star locali non poteva essere più proficuo di quello con il chitarrista manouche Django Reinhardt.Queste registrazioni della CBS, realizzate con la supervisione della pianista francese Yvonne Blanc, catturano la festosa atmosfera che si respirava nella Parigi liberata e mettono in luce strumentisti formidabili come Bernie Privin, Peanuts Hucko, Mel Powell, Carmen Mastren, Ray McKinley, Joe Schulman e, ovviamente, lo stesso Django Reinhardt.
Disco 1
1
If Dreams Come True (Django Reinhardt & The Glenn Miller's All Stars)
2
Stompin' at the Savoy (Django Reinhardt & The Glenn Miller's All Stars)
3
Hallelujah (Django Reinhardt & The Glenn Miller's All Stars)
4
How High the Moon (Django Reinhardt / Bernie Privin / Peanuts Hucko / Mel Powell / Joe Shulman / Ray McKinley)
5
Hommage à Fats Waller (Django Reinhardt & The Glenn Miller's All Stars)
6
Hommage à Debussy (Mel Powell)
7
After You've Gone (Django Reinhardt & The Glenn Miller's All Stars)
8
Shoemaker's Apron (Django Reinhardt & The Glenn Miller's All Stars)
9
China Boy (Django Reinhardt & The Glenn Miller's All Stars)
10
Sugar (Peanuts Hucko / Mel Powell / Ray McKinley)
11
Don't Blame Me (Django Reinhardt & The Glenn Miller's All Stars)
12
Poor Miss Black (Mel Powell)
  • Django Reinhardt Cover

    Propr. Jean-Baptiste Reinhardt. Chitarrista belga di origine tzigana. Originalissimo solista di jazz, realizzò una perfetta fusione del linguaggio musicale tzigano con quello dello Swing, inventando una nuova tecnica per lo strumento, impostagli dalla semiparalisi di una mano riportata in seguito a un incendio, nel 1948, nella carovana della sua famiglia. La sua fama è legata alle incisioni, a partire dal 1934, con il Quintette du Hot Club de France formato con il violinista Stéphane Grappelli. Incise in Europa con musicisti americani (Benny Carter, Coleman Hawk­ins, Dicky Wells) e suonò nel 1946, negli Stati Uniti, con l'orchestra di Duke Ellington. Nel dopoguerra fu in parte influenzato dal bop. Anche suo figlio babik (Parigi 1944) è chitarrista vicino ai moduli del jazz. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali