€ 7,99

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    francois sanders

    03/08/2009 09:59:02

    E' colpa di M. se non l'ho visto prima. Era compito suo la Rassegna stampa e la scelta dei films. Uomini che avete deragliato,affrontato litigi estenuanti e defenestrazioni, sempre con la stesa accusa :'Tu non mi ascolti!',sappiate di aver reiteratamente sbagliato. Lo dice Almodovar esortando:'Parla con lei'. Questo film è un capolavoro che dimostra quanto Almodovar conosca la psicologia ed i bisogni delle donne (e le cadute dei loro compagni). Stolto chi non si ravvede dopo averlo visto. Disgraziato chi lo vede da solo.

  • User Icon

    oettam85

    29/07/2007 13:21:41

    ruspante, bagnato, incrinato, meraviglioso e con un finale strepitoso, ogni filo di stoffa, ogni particolare sembra evocare poesia, certo c' è sempre il marchio del primo Almodòvar, ma si è come trastullati, trasportati dalla melodia della musica, anche quando non c' è. Quelle coppie che ballano a ritmo perfetto nell' ultima scena mentre cadono ancora grappoli d' acqua, sono solo l' ultimo simbolo di un film che non smette un attimo di piovere sentimento "ho abbracciato pochissime persone nella mia vita"..

  • User Icon

    Elias

    21/02/2007 15:58:00

    TUTTO SU MIA MADRE è bellissimo ma questo è forse il miglior film di ALMODOVAR. La sequenza del cinema muto è di altissimo livello. Struggente il "cuccuruccu...palomba". Per non parlare della frase "l'amore è la cosa più triste del mondo quando finisce". E' questo il miglior film di ALMODOVAR.

  • User Icon

    ROBERTO'61

    19/02/2007 14:26:08

    Film misurato ed elegante in cui i delicati temi in campo vengono trattati con indiscutibile classe e talento da un regista nel pieno della maturità. Un encomio particolare è da fare senz'altro alla rivista "Panorama" che stà facendo uscire con cadenza settimanale tutta la filmografìa di Almodovar, facendo così la gioia di molti suoi fans, tra cui il sottoscritto.

  • User Icon

    love

    20/12/2006 18:46:20

    non ci sono parole per descrivere quello che almodovar riesce a lasciarti scalfito nel cuore..la sua profondità è quasi disarmante..

  • User Icon

    Anna

    25/07/2006 18:43:11

    Splendido. Mi ha dato forti emozioni. Uno dei migliori film di Almodòvar. Lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    Revenhav

    01/05/2005 10:04:04

    Stupendo! "Tutto su mia madre" era un capolavoro, ma questo è (forse) anche di più. I temi sono stravaganti ma passionali ed il nudo usato dal regista non ha mai un fine erotico.

  • User Icon

    marCelo

    11/01/2005 02:55:06

    Più delicato ma non meno avvincente di Tutto su mia madre. Favolosa l'interpretazione di Caetano Veloso della struggente Cucurucù paloma.Finale geniale e mai scontato come solo in pochi sanno fare. Vai Pedro che sei forte!

  • User Icon

    patrizio

    08/10/2004 12:32:54

    Semplicemente UN CAPOLAVORO, mi è piaciuto addirittura più di "tutto su mia madre". Il maschio sempre come protagonista grande Almodovar

  • User Icon

    Michele

    21/09/2003 12:36:52

    CAPOLAVORO....GENIALITA'. PIù LO VEDI PIù SCOPRI LA GENIALITà....A MIO PARERE QUESTO è "GUARDARE AVANTI"..."FUTURISMO"! gRANDE PEDRO

  • User Icon

    Jonathan Penderecki

    19/10/2002 18:44:04

    Dopo la grande utopia di un mondo al femminile in cui per l'uomo non vi era spazio a meno che non fosse uomo-donna (cioè l'uomo consapevole, o alla ricerca, della propria femminilità, della propria sensibilità spogliata dagli stereotipi maschili), Almodovar dipinge un grande affresco al cui centro mette due uomini-donna, relegando momentaneamente sullo sfondo la donna. Nudi, metaforicamente, questi uomini si confrontano e si integrano in una complicità-intimità che supera l'amicizia per diventare rapporto puro. Ora, può essere discutibile la scelta di Benigno, e di sicuro è l'aspetto più sconcertante del film. Ma è l'ottica stessa del melò a cui Almodovar si rivolge ad assumere toni estremi e d'amour-fou come si conviene ai grandi melò. Ciò che è normalmente raccapricciante, e sicuramente lo è, diventa qui sintomo di un bisogno d'amore così disperato da superare ogni umana debolezza, ogni fragilità e convenienza sociale. Grande opera che con la precedente fa balzare in avanti la caratura artistica del cineasta spagnolo, finalmente oltre le spernacchiate degli esordi, e tutto dentro lo scavo della precarietà dell'individuo. Bravi gli attori, delicato il senso della commozzione che non cade mai nel patetico, sincero lo struggimento dell'animo umano.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Warner Home Video, 2002
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; scene inedite in lingua originale; dietro le quinte (making of)