-50%
Parlami d'amore - Silvio Muccino,Carla Vangelista - copertina

Parlami d'amore

Silvio Muccino,Carla Vangelista

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Rizzoli
Collana: 24/7
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 13 settembre 2006
Pagine: 400 p., Brossura
  • EAN: 9788817012997

Età di lettura: Young Adult

Salvato in 2 liste dei desideri

€ 8,00

€ 16,00
(-50%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Parlami d'amore

Silvio Muccino,Carla Vangelista

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Parlami d'amore

Silvio Muccino,Carla Vangelista

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 8,64

€ 16,00

Punti Premium: 16

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 1,99 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

SASHA. Capelli impettinabili, un passato da perdonare, una grande voglia di vivere, un amore impossibile, la tentazione di farla finita, il desiderio di perdersi per la prima volta. NICOLE. Una rivoluzione lontana, un marito troppo premuroso, una bara di vetro in cui vive da dieci anni, la routine che la fa navigare a vista e, oltre l'orizzonte, la voglia di tornare a vivere. BENEDETTA. Un corpo scolpito, il rischio sempre accanto, la notte consumata in feste estreme, un segreto che annulla ogni sentimento, la voglia di bruciare tutto e subito, il bisogno di un amore. OLIVA. Un incidente d'auto, una clinica veterinaria, una grande casa sconosciuta, una notte di troppo al tavolo da poker, e un amico, vero.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,79
di 5
Totale 168
5
91
4
23
3
12
2
11
1
31
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sele

    06/01/2013 19:01:05

    Ho assolutamente adorato questo libro! lo ho comprato e letto nel 2006 appena uscito molto incuriosita dal primo esordio di Muccino in veste di scrittore...e che grande scoperta!!Un libro a due meraviglioso in ogni parte, lo ho divorato. Non c'è pagina che non ti faccia provare Amore Amore puro in tutte le sue forme!!

  • User Icon

    Kiara

    28/02/2011 12:23:14

    Complessivamente un libro molto bello, con una storia piuttosto coinvolgente. Alcuni passaggi li ho trovati un pò ripetitivi, ma il finale molto sorprendente.

  • User Icon

    mary

    23/07/2009 19:35:37

    non conoscevo muccino come scrittore, non amo le storie d'amore e strappalacrime, ma parlami d'amore mi ha coinvolta molto, sopratutto perchè non è una storia banale e scontata... ho letto il libro in pochi giorni, ma ce ne sono voluti diversi x uscire dalle vite di sasha e nicole e ancora oggi, a distanza di un anno....mi mancano!

  • User Icon

    margie

    03/07/2009 18:06:25

    questo libro l'ho preso in prestito da una mia amica(che non l'ha letto, anche se ce l'ha da un anno...e l'ho finito in pochi giorni, ma questa non è una nota di merito perchè quasi tutti i miei libri li ho finiti in poco tempo.comunque leggendo questo libro ho avuto l'impressione che voglia passare per qualcosa che non è.con tutte le"belle frasi"di cui è farcito, si impegna a passare per un bel libro.il linguggio è ricco di punteggiatura, ma da come un senso di imitzione nei confronti di grandi libri che usano una vasta punteggiatura.comunque, sorvolando su questi punti, si può dire che è un libro carino, che non ha nul la di particolare e, sicuramente in fututo sarà relegato nella fascia dei libri"sufficienti"...è così che la penso...

  • User Icon

    Laura

    28/01/2009 10:05:54

    Mi è piaciuto, in alcuni passaggi è un pò difficile, si vede che è scritto a quattro mani. Ma mi è piaciuto, perchè parla dell' amore come di un incontro di anime. Le loro anime si incontrano e si riconoscono subito, è la ragione che ci impiega molto più tempo. Secondo me la chiave di tutto il libro è in quello che dice la signora, che Nicole incontra sul treno.... amore, solo amore....

  • User Icon

    .Alessandra.

    21/10/2008 23:19:51

    Entra direttamente al primo posto nella classifica dei libri più brutti che io abbia mai letto. Indescrivibile la noia,la banalità, la pena che suscita pagina dopo pagina. Non è bello da nessun punto di vista: brutta la storia,brutto lo stile. Da una parte la quarantenne in pre menopausa piena di seghe mentali che rompe le palle in continuazione a quel poveraccio di suo marito, colpevole di non essere francese, di non aver quel savoir-faire che le fa girare tanto gli ormoni. Dall'altra il ventenne asmatico cresciuto in una comunità di drogati, genio del poker (uno sfondo che non poteva mancare vero?)innamorato di un'improbabile principessa dei giorni nostri. Bene i due sono chiaramente amanti promessi dalla prima pagina,ma devono torturare il lettore per altre 400 prima di consumare il rapporto. E qui, neanche un briciolo di soddisfazione. C'è solo un abbozzo di quelle pagine piene di passione crescente,di ritmo martellante che in genere sono la salvezza dei libri mediocri come questo,ma a quel punto si è troppo annoiati per provare una qualche emozione. Perchè ho letto questo libro? una domanda a cui non so dare risposta,forse ero in preda ad un raptus di follia quando decisi che chissà, Muccino come scrittore poteva anche stupirmi. Perchè scrivo questa recensione? Per avvertire le future vittime. Non leggetelo,non compratelo e non regalatelo a nessuno. Non ne vale pena.

  • User Icon

    kravitz

    07/09/2008 12:35:53

    e' una porcata di dimensioni epiche...l'idea di partenza,quella dell'insegnamento d'amore,non e' nemmeno brutta,ma c'e' solo quella..tutto il resto e' noia..

  • User Icon

    andricci

    12/06/2008 14:42:21

    Non mi è piaciuto, ma almeno è scritto bene.

  • User Icon

    monica

    29/04/2008 21:16:05

    libro meraviglioso, si nota che è stato scritto a quattro mani, c'è la freschezza giovanile di Muccino e la maturità di Evangelista. Tutto questo rende la storia d'amore credibile, attuale,molto appasionante. Un finale forse un po' scontato, ma molto coinvolgente, data la mia età matura lo considero una favola moderna, ma mi piace pensare che qualche volta nella realtà può succedere. L'ho consigliato a mia figlia quindicennne e aspetto con ansia il suo commmento.

  • User Icon

    Deborah

    16/04/2008 15:02:53

    Il libro è stato scritto per farci un film (che non ho ancora visto)...niente di originale,nè la stori nè lo stile. D'altonde non si può pretendere di più...l'autore (almeno uno dei due) è Silvio Muccino e non Pirandello.... Tuttavia scritto abbastanza bene...naturalmente scorrevole come tutte le storie tardo adolescenziali... Carino da leggere e consigliabile se si cerca una lettura leggera "da sotto l'ombrellone".... Certo non contribuisce molto all'arricchimento del nostro bagaglio culturale, ma una cosa positiva è che quando arrivi all'ultima pagina ti dispiace. Già questo può essere un buon motivo per leggerlo.

  • User Icon

    Milena

    03/04/2008 11:41:21

    Cosa dire di questo libro???Io nn sono riuscita a finirlo anche se ci ho messo tutta la buona volontà! E' noioso, pesante, ripetitivo, ti fa passare la voglia di leggere! Sono una che legge molto e mi piace variare anche il genere, ma questo libro non si affronta....avrei dovuto seguire la vocina dentro di me che mi diceva di non comprarlo perchè sarebbe stata la solita "Mucciniata"! Mi dispiace ma non consiglierei questo libro neanche al mio peggior nemico!!!!!!

  • User Icon

    Vany

    26/03/2008 12:49:45

    Il libro è scorrevolissimo per niente noioso. L'ho letto prima di vedere il film e l'ho preferito a quest'ultimo. Non lo trovo per niente di basso livello, è scritto in modo originale descrivendo una storia da due sguardi diversi: quelli di un ragazzo e quelli di una donna (cosa che invece manca nel film che racconta la storia in generale peccando di egocentrismo su un unico protagonista). Non è la storia d'amore in sè quella che rende bello e interessante il libro ma è proprio la descrizione dei due sguardi, dei due mondi separati ma simili. Io consiglierei di leggerlo invece, Muccino mi piace più come scrittore che come regista e in Italia c'è bisogno di giovani che tirino fuori non solo sentimentalismi o belle storie scontate, ma anche l'ottica interiore.

  • User Icon

    clicky

    12/03/2008 10:53:40

    I personaggi sono dei burattini decerebrati nelle mani di due dilettanti, che giocano coi sentimenti e coi problemi della vita, facendoli trotterellare nevrotici dentro una giostra a tre posti ( Cavalluccio per Sasha, Pony per Benedetta, Cavallo di razza per Nicole ). Il libro resta un ottimo traino per il consumo del film, comunque: è il marketing ( = bruttezza ). E già che c'abbocchino 155 + 9 italian*, e già che l'Ente Preposto riconosca il film di interesse culturale è un gran merito, un ottimo feedback.

  • User Icon

    TuTu

    09/03/2008 19:06:48

    Solo una cosa:ho iniziato a leggerlo alle 4 e adesso alle 7 sono gia a pagina 165! Travolgente,intenso,passionale...DAVVERO BELLO!

  • User Icon

    lightonthemooon

    11/02/2008 13:03:19

    L'oblio nato dalla scesa di ogni singola parola impressa in quel libro e' qualcosa di abbominevole, cosi' com'e' riprorevole maneggiare ogni singolo sentimento altrui mercificando la vita in false righe. Signori e signore carissimi per il vostro bene, abbandonate tali scritti e volgete i vostri sguardi ansimanti su pagine di autori degni di nota come Hesse, Keuroac, Hemingway, Pasolini o qualunque persona che imprima dell'umano nelle pagine d'un volo solitario.

  • User Icon

    miriam

    08/02/2008 22:06:31

    L'ho trovato un ottimo libro.All'inizio nn avevo molta fiducia nei confronti dello scrittore,ma mi sono dovuta ricredere.Anzi sono rimasta assolutamente stupita.La storia è molto coinvolgente,alla fine dispiace avere finito di leggerlo...

  • User Icon

    jenny

    07/02/2008 20:30:49

    l'ho letto tutto d'un fiato è travolgente,profondo e ti insegna tante cose.L'horegalato ad una mia amica con la dedica "Vivi Luana Vivi"!!!!

  • User Icon

    valentina

    06/02/2008 18:54:50

    Confermo molte recensioni di altri lettori dicendo che ho trovato il libro molto bello, emozionante, scorrevolissimo anche se l'inizio è un po' lento ma poi si riprende alla grande! Non si può non dare un giudizio alto a questo prodotto! Ciao a tutti Vale.

  • User Icon

    dman

    06/02/2008 11:37:03

    Basta controllare a chi è piaciuto e la quantità di kappa usati nelle recensioni positive per capire come la letteratura italiana stia rotolando verso il baratro, accompagnata per mano dal cinema.. Il libro è banale, se l'autore non si chiamava Muccino il libro non l'avreste trovato manco su una panchina del parco. Tra l'altro è ripetitivo e troppo lungo nell'impostazione, non l'ho finito come non finisco ogni libro che reputo noioso e in alcuni casi inutile (questo caso). Il libro è un inutile trasposizione della sceneggiatura del film che già si voleva girare. Il genere è Moccia, ovvero romanzetto per bimbe cresciute che passano da topolino ai libri senza figure.. Un consiglio a voi, almeno leggetevi Harry Potter..

  • User Icon

    maria grazia

    06/02/2008 10:53:03

    hO INIZIATO A LEGGERE QUESTO LIBRO DOMENICA SERA, SONO POCO PIU' CHE A META'...CREDO CHE IL GIUDIZIO AD OGNI LIBRO POSSA ESSERE SOLTANTO SOGGETTO, A ME QUESTO LIBRO PIACE E NON PERCHE' FAN DI MUCCINO... NON VEDO L'ORA DI CONTINUARE A LEGGERE LA STORIA DI SASHA E NICOLE, SO GIA' CHE UNA VOLTA FINITO MI DISPIACERA' USCIRE DALLE LORO VITE... COMPLIMENTI ALI AUTORI...

Vedi tutte le 168 recensioni cliente
  • Silvio Muccino Cover

    Figlio di Luigi Muccino, dirigente RAI, e Antonella Cappuccio, pittrice affermata soprattutto nei circoli intellettuali romani, è il più piccolo di tre figli. Il fratello maggiore Gabriele è un famoso regista e la sorella Laura si occupa di casting. La sua carriera cinematografica inizia nel 1999 quando, a soli diciassette anni, scrive assieme al fratello maggiore Gabriele ed interpreta il film Come te nessuno mai, diretto dallo stesso Gabriele. Dopo aver avuto un piccolo ruolo in Un delitto impossibile (2001) di Antonello Grimaldi, torna a lavorare con il fratello prima in L’ultimo bacio (2001), poi in Ricordati di me (2003). È poi nel cast del thriller di Dario Argento Il Cartaio (2004) ed è anche il protagonista della commedia sentimentale Che ne... Approfondisci
  • Carla Vangelista Cover

    Carla Vangelista ha frequentato il liceo classico e la Scuola Interpreti, ha lavorato come corrispondente da Londra per alcuni giornali specializzati in musica. Nel 1975 inizia a lavorare nelle radio private conducendo programmi musicali di rock e jazz. Alla fine degli anni settanta inizia a occuparsi per molti anni di doppiaggio come adattatrice dei dialoghi. Nel frattempo vince il Premio Under 35 e la Segnalazione Speciale dell’Istituto del Dramma Italiano con l’atto unico Solo per Amore. Infine approda al cinema come sceneggiatrice. Parlami d’Amore (Rizzoli 2006) è il suo primo libro, scritto con Silvio Muccino, poi trasposto in film dallo stesso Silvio Muccino. Pubblica inoltre il racconto L’Odore nell’antologia Ai Confini della Realtà.Anche... Approfondisci
Note legali