Categorie

Partners

(Limited Edition + Mp3 Download)

Artisti: Peter Broderick
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Etichetta: Erased Tapes
Data di pubblicazione: 19 agosto 2016
  • EAN: 4050486111826
Disponibile anche in altri formati:

€ 23,90

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Per quasi un decennio,l’artista di Portland ha seguito il proprio percorso imprevedibile attraverso il mondo dellamusica contemporanea. Finora, le sue peregrinazioni lo hanno portato da solista nei regni dicinema, danza e colonne sonore di documentari, così come installazioni d'arte. Adessospinge la sua imprevedibilità un ulteriore passo avanti. Per il suo ultimo album, una serie diregistrazioni per voce e pianoforte, sperimenta possibilità, cedendo la composizione di unintero brano al tiro dei dadi. Broderick spiega che era la tendenza di John Cage dirimuovere se stesso dalla sua musica, per automatizzare in qualche modo il proprioprocesso creativo, che ha ispirato gli strani meccanismi con cui è stato creato quest’album.Nelle parole di Cage se stesso, “Il mondo è brulicante; tutto può succedere.”

Disco 1
  • 1 Partners
  • 2 In A Landscape
  • 3 Carried
  • 4 Under The Bridge
  • 5 Conspiraling
  • 6 Up Niek Mountain
  • 7 Sometimes

Può capitare a tutti di prendere una sbandata per John Cage, e di solito quando ti prende, ti prende seria, tanto da affidare l’esito di un pezzo a un lancio di dadi. È il caso di Under the Bridge dal nuovo album Partners di Peter Broderick (solo piano e pochissima voce), dove alle note sono affibbiati dei numeri che vanno a comporre una sequenza random a seconda del volere dei dadi. Broderick – ispirato dal dio Cage – dice di aver voluto eliminare il più possibile il proprio sé dalla musica, eppure chi come me ci tiene molto a quel sé, e ama più Broderick che Cage, e teme allo stesso modo l’imprevedibilità del destino quanto la meccanicità della vita nutrendo la convinzione che il bello di essere umani sia proprio l’illusione di poter superare le due cose, preferisce i pezzi dove Broderick non sembra così alienato dalla sua musica, e dove il senso di spossessamento assomiglia più a una forma di dedizione, come in Conspiraling e Sometimes, la cover di Brigid Mae Power, a cui è dedicato l’album. Voto 4/5

Recensione di Veronica Raimo