Editore: Einaudi
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 23 novembre 2004
Pagine: 238 p., Brossura
  • EAN: 9788806171797
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Il racconto ravvicinato dell'imponente rivolta avvenuta nel carcere di San Vittore a ridosso del secondo dopoguerra. Bevilacqua ritrae un ribelle, Ezio Barbieri, costretto da sempre a recitare se stesso, alla ricerca dell'impossibile rivalsa contro un destino fallimentare, sullo sfondo di un carcere che ribolle di piccoli e grandi delinquenti. Un possibile punto di svolta, un momento cruciale per il futuro dell'Italia osservato dall'alto delle celle degli sconfitti, attraverso il risentimento di un uomo solo, accerchiato dall'esercito e dal suo passato.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maurizio Bianco

    20/05/2004 19:50:50

    Penso che sia uno di quei libri che ti fanno capire i veri valori della vita come: l'amicizia,l'amore,il sesso,la violenza. Un esaltazione narrativa di tutto questo!!

Scrivi una recensione