-15%
Passenger - Alexandra Bracken - copertina

Passenger

Alexandra Bracken

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Michela Albertazzi
Collana: Pandora
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 28 marzo 2017
Pagine: 409 p., Rilegato
  • EAN: 9788820061296

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 16,06

€ 18,90
(-15%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Passenger

Alexandra Bracken

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Passenger

Alexandra Bracken

€ 18,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Passenger

Alexandra Bracken

€ 18,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 10,21

€ 18,90

Punti Premium: 10

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 18,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sbrigatevi. Abbiamo un viaggio da fare.

«Una serie travolgente» - Publisher Weekly

«Uno straordinario viaggio nel tempo» - Booklist

«Ti cattura fino all'ultima pagina» - Kirkus Reviews

In una terribile notte, la giovanissima Etta Spencer perde tutto quello che conosce e ama. Catapultata all'improvviso in un mondo sconosciuto, ha un'unica certezza: non ha viaggiato per chilometri, bensì per secoli. La sua famiglia, infatti, possiede la capacità di viaggiare nel tempo. Un'abilità di cui lei ha sempre ignorato l'esistenza. Fino a ora. Passeggera a sorpresa su una nave nel bel mezzo dell'oceano, e disposta a tutto per ritornare alla propria epoca, Etta inizia una straordinaria avventura attraverso secoli e continenti, in compagnia di Nicholas, giovane capitano della nave, alla disperata ricerca di un oggetto misterioso e di inestimabile valore, in grado di salvare il suo futuro. Ma i tentativi di Etta per trovare la strada di casa non fanno che trascinarla sempre più a fondo. Per sopravvivere dovrà imparare a navigare tra spazio e tempo, tradimento e amore. Una storia originale e dal ritmo serrato: uno speciale viaggio nel tempo, pieno di avventura e romanticismo, che ha subito conquistato il cuore dei giovani lettori americani. La serie Passenger ha infatti esordito al primo posto della classifica del New York Times ed è ora in corso di pubblicazione in 15 Paesi.
3,67
di 5
Totale 15
5
5
4
4
3
2
2
4
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    marinella

    07/03/2019 18:25:26

    Ho comprato questo libro dopo aver letto qualche recensione in giro su vari siti. Nonostante le opinioni discordanti a me è piaciuto. La protagonista è una giovane diciassettenne che un giorno scopre di avere il dono di essere una viaggiatrice, riesce a viaggiare nel tempo grazie a speciali passaggi. Tuttavia non sa che il suo mondo verrà stravolto. La storia mi è piaciuta, ogni particolare è ben curato e dettagliato. Ho apprezzato diversi personaggi e soprattutto mi ha colpito un sacco l’ambientazione diversa in ogni capitolo: leggendo mi sembrava di viaggiare con la protagonista. Consiglio a tutti questo libro, è una piacevole lettura.

  • User Icon

    Martina

    18/01/2019 16:39:32

    Purtroppo l'ho abbandonato a poco più di metà storia. Non mi ha preso per niente, inoltre ho trovato la trama eccessivamente lenta dato che fino a quel momento non era successo niente. Sono rimasta delusa! Magari avevo aspettative troppo alte

  • User Icon

    Sirenetta18

    19/09/2018 15:07:58

    Ho ricevuto questo romanzo in regalo da una mia amica che dopo averlo letto ne era rimasta entusiasta. Devo ammettere che il romanzo è piaciuto pure a me. La protagonista è Etta, una giovane diciassettenne che scopre di possedere il dono da sempre tramandato nella sua famiglia, è infatti una viaggiatrice, riesce a viaggiare nel tempo in epoche diverse grazie a speciali passaggi. Ciò che non sa è che ben presto il suo mondo cambierà e proprio il suo futuro cambierà irrimediabilmente. Il romanzo è ben curato in ogni dettaglio e grazie all’autrice e al suo stile ricco e preciso, ci permette di conoscere caratteristiche delle diverse epoche che la nostra viaggiatrice attraverserà. Il romanzo è avvincente, ricco di colpi di scena e avventura. Spero di poter leggere presto il seguito.

  • User Icon

    francesca

    19/09/2018 13:29:21

    Passenger mi è piaciuto abbastanza ma non mi ha fatto impazzire come mi sarei aspettata. Lo stile di scrittura è abbastanza scorrevole solo che in alcuni punti l'ho trovato molto introspettivo, molto ben descritti i luoghi e i costumi delle diverse epoche. Per quanto riguarda i personaggi di Etta e Nicholas li ho trovati ben caratterizzati, anche il personaggio di Sophia non mi è dispiaciuto. Un'altra cosa che mi ha fatto storcere un pò il naso è l'immediata storia d'amore tra i due protagonisti, avrei preferito che la loro relazione si sviluppasse più lentamente. Dunque è stata una lettura piacevole ma niente di straordinario.

  • User Icon

    matteo

    19/09/2018 13:26:22

    Secondo me all'inizio questo libro è un po dispersivo ma molto carino con idee molte belle ma dopo un po' noioso secondo i miei gusti comunque Alexandra Bracken è fantastica

  • User Icon

    Anna

    19/09/2018 09:37:25

    Molto brava questa autrice nel creare un mondo alternativo e nello spiegare il significato dei salti temporale che riesce ad effettuare la protagonista. Bella la storia d'amore che non stanca il lettore con stucchevoli ed improbabili triangoli amorosi che ultimamente sono veramente troppo abusati. Fa parte di una duologia, che ho letto, e che posso valutare di grande livello. Adatto a tutti.

  • User Icon

    Patrizia

    18/09/2018 18:00:59

    Io adoro i viaggi nel tempo, con tutti gli intrecci che comportano. Anche qui c'è la situazione del "già fatto anche se ancora non l'hai vissuto", ma abbiamo anche la complicazione delle epoche modificate che non modificano anche passato del viaggiatore del tempo rendendo tutto più incasinato del solito. Il tipo di confusione che io adoro. Ma non voglio addentrarmi in concetti che vengono spiegati meglio nel libro. Piuttosto vi dico subito che ho apprezzato di più il lato della trama piuttosto che quello romantico, non apprezzando molto i colpi di fulmine. Non che i due consumino subito come capita negli erotici, ma è chiaro che fin da subito c'è qualcosa che li lega, ancor prima di sapere i rispettivi nomi. In un primo momento ho fantasticato su qualcosa che doveva esserci sotto, qualcosa che comportasse la faccenda dei viaggi del tempo della serie "è già successo, ma non ancora", ma non credo che nel secondo libro verrà fuori qualcosa del genere. Però mi piace che Etta e Nicholas viaggino da soli, rendendo così possibili un sacco di scene romantiche, che non sono male, dato che c'è sempre un po' di umorismo o altro che stempera la zuccherosità rendendo l'atmosfera perfetta. I personaggi sono ben caratterizzati e non ho avuto la sensazione che l'autrice facesse fare loro qualcosa solo perchè le faceva comodo ai fini della storia come capita a volte, il che è un pregio. Anche il testo è ben curato e se c'è qualche errore passa quasi inosservato. All'inizio pensavo che Sophia sarebbe diventata amica di Etta o comunque un alleata... be', non è successo, ma forse in Traveller c'è ancora una possibilità che avvenga. Ora voglio proprio vedere come usciranno dal casino creatosi proprio alla fine.

  • User Icon

    Book Aholic

    18/09/2018 15:52:08

    Una caccia al tesoro mozzafiato avanti e indietro nel tempo, alla ricerca di un oggetto unico, come la storia dei due protagonisti. Una duologia da leggere tutta d'un fiato!

  • User Icon

    Elena

    01/04/2018 05:08:14

    Nonostante l'argomento dei viaggi nel tempo mi abbia sempre affascinato e le buone idee ci siano anche in questo libro, l'ho trovato freddo. Fredda la protagonista, fredda la storia d'amore, fredde e distanti le vicende. Forse perché non bastano le buone idee per scrivere, ma occorre saper trasmettere le emozioni. Nel mio caso, tutta la squadra che ormai sta dietro a questo come a molti altri libri, non ci è riuscita. Devo ancora constatare che ormai ci troviamo di fronte sempre più, degli ultimi anni, ad un appiattimento di stile e di linguaggio, che annoia. Forse è colpa delle traduzioni, dell'utilizzo degli stessi termini, degli stessi stereotipi, ma mi sembra di rileggere tante volte lo stesso canovaccio di cui cambiano solo copertina e nome dell'autore. Questo libro non riesce a dissipare questa nebbia desolante, anzi, la alimenta indiscutibilmente.

  • User Icon

    slvn95

    11/11/2017 14:40:06

    Acclamatissimo bestseller, che purtroppo a me non ha fatto totalmente impazzire come a tutti gli altri, sebbene non sia stata una bruttissima lettura. Mi sono piaciute molto le prime 150/180 pagine e le ultime 100. C'è una parte nel mezzo ambientata ad Angkor e a Parigi, circa una 40ina di pagine che sono risultate abbastanza noiose (incentrate più sulla storia d'amore nascente dei due protagonisti) Per il resto, si tratta di un primo capitolo abbastanza introduttivo. Ci ritroviamo a soffrire insieme ad Etta, perché si ritrova catapultata in un epoca e in un luogo a lei sconosciuti, così all'improvviso, e pian piano veniamo a scoprire il perché. Ci sono molte regole riguardo i viaggi nel tempo, che bisogna leggere facendo attenzione, per non rischiare di perdere qualche passaggio. I personaggi mi sono piaciuti (sono caratterizzati bene) ma non troppo, perché in realtà in alcuni punti non sono riuscito ad inquadrarli bene. In tutta la trama comunque restano dei bei colpi di scena, e il finale con un cliffhanger assurdo! Lo stile di scrittura invece è abbastanza descrittivo di dettagli e paesaggi, anche se non è proprio semplice e scorrevole come in tutti gli altri YA. Secondo me l'idea è molto buona ma poteva essere tutto sfruttato meglio, come ad esempio le epoche storiche in cui ci ritroviamo; non solo viste ed accennate, speravo fossero anche vissute, ma per alcune così non è stato. Spero che la storia si riprenda meglio in Traveller (che è attualmente in lettura ma sono solo all'inizio) sono abbastanza fiducioso!

  • User Icon

    Laura Z.

    30/09/2017 12:25:19

    Una trama originale, una storia avvincente e una dolcissima storia d'amore: sono solo alcuni degli ingredienti vincenti della trama di Passenger, contraddistinta dai viaggi dimensionali che sono sempre un argomento particolarmente interessante. Meravigliose sono le descrizioni dei luoghi, delle città e delle epoche in cui i protagonisti vengono catapultati, con una particolare cura dei dettagli (abiti e pettinature tipiche dell'epoca). Un romanzo che consiglio a tutti.

  • User Icon

    Teresa (Fall in books blog)

    25/09/2017 09:46:34

    Stile narrativo chiaro e ritmo incalzante, non ci sono pause, ogni pagina è ricca di avvenimenti ed è necessario tenere sempre l’attenzione alta per non perderne neanche uno. I personaggi sono molto ben caratterizzati e variegati. L’autrice in questo senso ha fatto un gran bel lavoro: Etta, come ho già detto, mi piace perchè è forte e determinata. Nonostante abbia capito che la sua vita è stata quasi tutta una menzogna non si è arresa e ha lottato per raggiungere il suo obiettivo. Nicholas mi piace perchè è affascinante e intelligente. Un uomo d’altri tempi, tutto d’un pezzo, che però si rivela un ragazzo passionale e sensibile. Mi è piaciuto il fatto che nonostante la differenza di…epoca, usi e costumi e anche linguaggio, i due riuscissero a comprendersi perchè spinti dalla stessa determinazione e dagli stessi pensieri e valori. Infatti fin dal loro primo incontro si percepisce un feeling forte che li spinge l’uno verso l’altra superando la diffidenza e i modi di fare del secolo in cui si conoscono. Rose, la madre di Etta, è un personaggio controverso. Non riesco a farmi ancora una opinione completa di lei perchè prima la odio e poi la comprendo. Credo sia stata l’autrice stessa a volere così perchè ci mostra più lati del suo carattere scoprendo pian piano le carte, facendoci conoscere il suo passato e le sue intenzioni reali solo alla fine. Per questa ragione non posso dire di apprezzarla del tutto ma è ovvio che un personaggio cattivello e antipatico deve pur esserci, no? Giudizio sospeso quindi per lei, vedremo se nel sequel si riscatterà o meno. Sophia invece, compagna di viaggio di Etta, pur essendo la cosiddetta “stronza” di turno, posso comprenderla. Ho capito subito che dietro il suo essere acida e antipatica si nascondeva qualcosa di più. Purtroppo antepone i suoi interessi al buon senso e spesso è la prima a restarne scottata ma ho la netta sensazione che nel secondo libro lei possa rivelarsi fondamentale per il lieto fine…che spero ci sarà!

  • User Icon

    Asia

    10/07/2017 09:12:26

    Ho trovato il libro molto scorrevole e molto leggero. La storia non è di certo delle più nuove, ma chi ai giorni nostri riuscirebbe a scrivere un genere fantasy senza andare a prendere spunto da cose già esistenti? Sarebbe impossibile. Nonostante questo, definirlo con 2 stelle, secondo me è abbastanza riduttivo. Forse dovreste provare a essere meno critici, comprare i libri in base alla vostra testa, informandovi e non perché lo dicono gli youtuber (come ho letto su diversi siti), ma soprattutto, se siete così inaccontentabili, scrivere un vostro libro e provare voi a sbancare nel panorama letterario.

  • User Icon

    Paola

    09/07/2017 19:19:13

    Angelo, secondo me dovresti iniziare a leggere libri senza pensar troppo a significati nascosti o meno. Nasce come libro per ragazzi e come tale deve essere letto. Scorrevole e piacevole. Si arriva alla fine del libro con la voglia di leggere il secondo e capire come vada a finire.

  • User Icon

    ANGELO

    13/05/2017 07:38:35

    Un libro che devi leggere al silenzio per concentrarti e comprendere ogni singolo passaggio. Molto confusionale per non parlare del finale che lascia molto straniti....

Vedi tutte le 15 recensioni cliente

"Etta si domandava se, muovendosi al di fuori del naturale scorrere del tempo, non avessero dimenticato il punto più cruciale della vita, che non andava vissuta per il passato, e nemmeno per il futuro, ma per ciascun attimo del presente."

C'è qualcosa di speciale nei romanzi che affrontano il tema dei viaggi nel tempo. Possiedono un fascino imprescindibile, che calamita l'attenzione e fa sbocciare sogni nell'immaginario di autori e lettori. Certo, non tutti i romanzi che trattano di questa tematica sono in grado di mantenere le promesse e le premesse, ma posso dire che "Passenger" appartiena alla categoria di libri che non deludono le aspettative.

In questa prima opera della duologia omonima di genere fantasy e romance per YA, ma perfetta per lettori di tutte le età, Alexandra Bracken da fuoco alle polveri infiammando i cuori e dando vita a un universo variegato, brillante e indimenticabile. Sono sicura infatti che questa serie entrerà di prepotenza nella lista di quelle più amate dai lettori italiani. Mescolando mistero e amore, avventura e magia, con ambientazioni incredibili capaci di far sognare a occhi aperti, "Passenger" offre una storia ricca di colpi di scena che tolgono il fiato fino all'ultimissima pagina!

"Non posso non pensare che non sia chi amiamo, ma la qualità del nostro amore ad avere importanza. E quindi quello che voglio dirti è… un fiore non è meno bello solo perché sboccia in modo inaspettato. Perché dura un’ora invece di giorni."

La storia con cui la Bracken ha deciso di conquistarci senza appello, è quella di Etta, talentuosissima violinista adolescente nostra contemporanea, a cui il destino tira un brutto scherzo. Uno strappo nel tessuto temporale e per Etta nulla ha più senso: dopo un brutale incidente dalle tragiche conseguenze, si risveglia su una nave corsara nel 1700, in balia di eventi più grandi di lei.

Ma Etta è una ragazza del ventunesimo secolo, piena di spirito d'iniziativa e forza d'animo. Non basta la consapevolezza di possedere il gene del viaggiatore nel tempo per farle perdere la sua tempra. Anche se intrappolata in un'avventura dai risvolti incerti, è disposta a tutto pur di poter tornare dalla sua famiglia, nella propria epoca.

Certo, non immagina che questa ricerca comporti immensi sacrifici e l'intraprendere un viaggio tortuoso, dal finale incerto.

Con l'aiuto di Nicholas, capitano della nave che li condurrà nei meandri del tempo, Etta cavalcherà tra i secoli, dalle più primitive foreste pluviali, a Nassau, dai Jardin du Luxemburg a Damasco. Preparatevi a restare col fiato sospeso fino al sorprendente finale in pieno stile cliffhanger!

"Era questo il pericolo, la seduzione dei viaggi nel tempo, si rese conto Etta: era l’opportunità, la libertà data dalle mille possibilità di scegliere dove vivere e come ricominciare da capo. Era la bellezza che si apriva nella tua vita se solo ti fermavi a guardare un momento."

Assieme i due protagonisti scopriranno di avere in comune molto di più che quel bisogno sfrenato di essere liberi dai propri limiti. Uniti in un viaggio pericoloso e pieno di imprevisti, verranno a contatto con verità inaspettate che li metteranno al cospetto di scelte difficili, vivendo un'incredibile storia d'amore.

Per quanto avrei preferito che la relazione tra Nicholas ed Etta si sviluppasse lentamente e non come il più classico degli instalove, ho amato questi due personaggi assieme. Lei, così forte e combattiva, così figlia del suo tempo pur essendo costretta a starvi lontana, mi è piaciuta sin da subito. Per quanto insicura su certi aspetti, Etta è una vera eroina e un bellissimo esempio di protagonista femminile. Nicholas, poi, è incredibile. Non si può che amare. Indomito e deciso a rompere le catene di schiavitù che lo legano alla famiglia Ironwood, sa stupire con la propria indole da ribelle e la sua devozione per Etta.

Passenger è uno di quei libri la cui bellezza e magia pervade così tanto lo spirito del lettore da non notare i punti deboli della storia. Come appunto la facilità con cui i due protagonisti ssi innamorano, difetto che viene offuscato dalla magnificenza della narrazione della Bracken, che ammalia con uno stile narrativo ricco e accattivante e con una storia densa di rivelazioni. Certo avrei preferito una maggiore presenza dei personaggi secondari a cui mi sono affezionata, come nel caso di alcuni componenti della ciurma di Nicholas, ma questa è una prova di quanto abile sia stata la Bracken nell'intessere una storia tanto appassionante.

Notevoli le atmosfere del libro, narrate in maniera evocativa e vivida dalla penna dell'autrice, che non lesina in particolari spesso anche cruenti, ma sempre incantevoli e suggestivi. Una vera meraviglia!

Recensione di Glinda Izabel

  • Alexandra Bracken Cover

    Alexandra Bracken (1987) è nata e cresciuta a Scottsdale, in Arizona. Si è laureata in letteratura inglese e storia in Virginia e per sei anni ha lavorato a New York nel campo dell'editoria. Ha raggiunto il successo con la trilogia The Darkest Minds e con la serie Passenger, pubblicate in Italia da Sperling & Kupfer. Nel 2018 ha pubblicato Il malefico caso Alastor contro Redding (Piemme) e Darkest Minds 3, l'ultimo bagliore (Sperling & Kupfer). Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali