copertina

Pedagogia clinica. La pedagogia sul campo, tra scienza e professione

Piero Crispiani

Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
Editore: Junior
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 1 ottobre 2002
Pagine: 224 p.
  • EAN: 9788884340771
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 17,00

€ 20,00
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Pedagogia clinica. La pedagogia sul campo, tra scienza e pro...

Piero Crispiani

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Pedagogia clinica. La pedagogia sul campo, tra scienza e professione

Piero Crispiani

€ 20,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Pedagogia clinica. La pedagogia sul campo, tra scienza e professione

Piero Crispiani

€ 20,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
  • User Icon

    Studente universitario

    17/05/2018 20:56:20

    Un libro scadente sia quanto alla forma sia quanto al contenuto. La sua lettura risulta pesante e sgradevole a causa dello stile di scrittura dell’autore: uno stile ostentatamente ricercato sia nel periodare, che è caratterizzato lunghe costruzioni ipotattiche; sia nella struttura interna dei periodi, che vedono la frequente anteposizione del verbo al soggetto; sia nel lessico, che appare desueto e a tratti aulico. Con l’affettata ricercatezza stilistica stride l’aspetto incredibilmente abborracciato del testo sotto altri aspetti: i refusi abbondano; spesso mancano le virgolette a fine citazione; spesso le virgole mancano dove dovrebbero essere presenti e sono presenti dove non dovrebbero; in diversi casi i nomi degli autori a cui si fa riferimento sono scritti male: spicca fra tutti il caso del filosofo francese Foucault, il cui nome è in continuazione storpiato in “Foucoult”. Il tratto peggiore dello stile dell’autore è però un altro: la ripetitività straziante. Spessissimo capita che un certo pensiero venga espresso, poi espresso ancora e ancora, anche nella forma di citazioni, ma senza che ripetizioni e citazioni aggiungano alcun vero chiarimento rispetto alla formulazione originaria; e come se ciò non bastasse, il pensiero viene poi richiamato di continuo mediante incisi del tutto inutili. Sorge quindi il sospetto che le ripetizioni e gli incisi abbiano l’unico scopo di riempire le pagine. Quanto al contenuto, non c’è molto da dire: esso è per la grandissima parte semplice. Anzi, troppo semplice: banale. Pagine e pagine sono dedicate a chiarire e definire (talora scimmiottando la simbologia matematica) pensieri e fenomeni del tutto ovvi – come è d’uso, d’altronde, in gran parte della letteratura pedagogica e didattica. E così alla noia si aggiunge l’impressione che l’adozione di quell'ampolloso stile di scrittura non sia nient’altro che un malriuscito tentativo di camuffare un'assenza di spessore teorico.

Note legali