Per amore, solo per amore

Pasquale Festa Campanile

Editore: Bompiani
Edizione: 9
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
Pagine: 208 p.
  • EAN: 9788845247309
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,70

€ 6,71

Risparmi € 1,01 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonwilma

    31/12/2014 14:15:08

    Prima l'ho letto io, po' l'ho passatoi a mio marito. Ad entrambi è piaciuto molto, non ci è parso affatto blasfemo, piuttosto affettuosamente Amorevole nelle descrizioni di luoghi tanto lontani e di personaggi talmente straordinari che è veramente difficile riuscire ad immaginarseli. Lascia un segno nella memoria, questo e' sicuro.

  • User Icon

    katanoce

    19/11/2013 21:37:25

    Dare voto 5 ad un libro del genere mi sembra una cosa più blasfema del libro stesso. Una parodia della vita di San Giuseppe e della Sacra Famiglia, veramente gratuita ed ingiustificabile. Si può essere credenti oppure no, ma ciò non giustifica una trasposizione irriverente e grottesca della vita del Santo, ma soprattutto non si capisce il bisogno dell'autore di proporre una baggianata del genere. Ciò che più meraviglia però è l'assegnazione di un premio Campiello (misteri della letteratura). Non so se l'avessi scritto io, piuttosto che Pasquale Festa Campanile, quale premio mi avrebbero assegnato. Un racconto del genere, a mio avviso, non è degno neanche del premio parrocchiale di fine d'anno. Ciò che più mi dispiace però è per quei poveri lettori che l'hanno considerato il più bel libro che hanno letto. Credo che abbiano letto davvero pochi libri e sono stati anche sfortunati perché non ci vuole mica poi tanto a trovarne uno più bello, basta entrare in una qualsiasi libreria e pescare 3 o 4 libri, ad occhi chiusi, da uno scaffale, tra quelli ce ne sarà almeno uno più bello di questo.

  • User Icon

    ambra

    21/11/2012 13:55:51

    L'ho riletto dopo tanti anni e l'ho trovato ancora bellissimo!

  • User Icon

    Lem

    15/12/2011 11:25:46

    Giuseppe: una figura particolarmente importante e affascinante che solo scrittori di grande sensibilità hanno saputo valutare e rivalutare. Un uomo su cui riflettere e da tenere come esempio, dipinto magistralmente in questo libro.

  • User Icon

    Laura

    19/09/2010 07:38:46

    La biografia di San Giuseppe reinventata e romanzata, un libro delicato e a tratti poetico; l'unico che mi ha commosso fino alle lacrime.

  • User Icon

    Liliana di Trieste

    08/02/2010 18:16:43

    Non sono religiosa, ma quest'interpretazione di Giuseppe ... mi sembra alquanto bislacca! Un superman bellissimo e donnaiolo, che poi si mette con l'ex-bambina che proteggeva. Anche voler far parlare e muovere un Gesù bambino in quel modo ... mah ...

  • User Icon

    Giorgio

    24/08/2009 19:55:02

    Pasquale Festa Campanile non ha fatto altro che umanizzare una figura come quella di Giuseppe. Non vi è nessuna blasfemia anzi vi è la dimostrazione dell'incomminsurato amore di Giuseppe per Maria...

  • User Icon

    Abelardo

    22/02/2008 19:13:28

    Il più bel libro che io abbia mai letto.

  • User Icon

    Anna

    20/11/2007 23:12:01

    é il libro piu bello ke io abbia mai letto...oltre ad essere molto delicato e di facile lettura è la piena espressione dei sentimenti e della passione consiglio a tutte le ragazze della mia età(24 anni) di leggerlo perkè poi anke a loro piacerebbe vivere una storia d'amore come quella di maria e giuseppe

  • User Icon

    Enzo

    03/07/2006 11:08:01

    Un libro molto bello, dolce, delicato, di piacevolissima lettura.

  • User Icon

    Rocco

    19/04/2006 14:04:30

    Se si vuole leggere il romanzo come opera letteraria, si può anche condividere l'idea che sia un bel libro, ma fare di Giuseppe di Nazareth un donnaiolo... beh, mi sembra blasfemo!!!

  • User Icon

    luca

    29/06/2004 06:30:29

    Se mai e' esistito...allora forse lo avrei immaginato cosi'. Un grazie all'autore per averci regalato una versione piu' reale di una vicenda forse mai accaduta.

  • User Icon

    claudio

    09/04/2002 17:03:41

    bellissimo

Vedi tutte le 13 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione