Per quale sentiero - CD Audio di Seldon

Per quale sentiero

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Seldon
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Suburban Sky
Data di pubblicazione: 14 dicembre 2018
  • EAN: 8033726600126

€ 12,50

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il nuovo album dei Seldon “Per Quale Sentiero”, affronta una profonda esplorazione dei territori del progressive e anche del jazz-rock.I sette brani hanno una durata consistente e sono pregni di parti strumentali intense e raffinate, accostate a testi pieni di suggestioni surreali, drammatiche e fantascientifiche, con riferimenti sempre più diretti al mondo immaginifico di Asimov. Il titolo, che ha una title track, sta a significare la metafora ricorrente all’interno del disco dell’esplorazione o del viaggio dentro noi stessi, comunque sempre verso una destinazione ignota. I Seldon, che traggono ispirazione per il loro nome dal personaggio dello scrittore di fantascienza Isaac Asimov, nella sua famosa trilogia della Fondazione, nascono nel 2008 come un progetto musicale del tastierista cantante Marco Baroncini, con il chitarrista Francesco Bottai, il batterista Cristiano Bottai e il bassista Carlo Sciannameo. Col loro primo lavoro “Tutto a Memoria” (2015) stabiliscono un punto di contatto fra il rock progressivo e l’hard prog britannico anni 70, e testi in italiano con contenuti di forte impatto espressivo. L’alchimia musicale dei Seldon risulta da subito originale e inconfondibile. Tutto a Memoria viene intanto recensito dal sito Prog Archives, il più completo archivio di musica progressiva passata e presente a livello mondiale. Durante la stampa di questo primo album, nel 2014 i Seldon cambiano parzialmente line up, con l’entrata nel gruppo prima di Marco Barsanti alla batteria e ai cori, e poi di Carlo Bonamico al basso. Ecco che parte un’ancor più profonda un’esplorazione dei territori del progressive e anche del jazzrock. Il nuovo materiale, scritto stavolta a quattro mani, trova compimento in sette brani dalla durata consistente, pregni di parti strumentali intense e raffinate, accostate a testi pieni di suggestioni surreali, drammatiche e fantascientifiche, con riferimenti sempre più diretti al mondo immaginifico di Asimov. Questo è il secondo album dei Seldon intitolato “Per Quale Sentiero”, con tanto di title track, a significare la metafora ricorrente all’interno del disco dell’esplorazione o del viaggio dentro noi stessi, comunque sempre verso una destinazione ignota.
Disco 1
1
Cronache Della Galassia
2
La Vita Delle Ombre
3
Per Quale Sentiero
4
Viaggio Nell Ignoto
5
Corpo E Anima
6
Solaria [Un Altra Dimensione]
7
Deserto Dell Anima
Note legali