Perceber. Romanzo eroicomico - Leonardo Colombati - copertina

Perceber. Romanzo eroicomico

Leonardo Colombati

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Fandango Libri
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 11 febbraio 2010
Pagine: 800 p., Brossura
  • EAN: 9788860441362
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 11,40

€ 12,00
(-5%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Perceber. Romanzo eroicomico

Leonardo Colombati

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Perceber. Romanzo eroicomico

Leonardo Colombati

€ 12,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Perceber. Romanzo eroicomico

Leonardo Colombati

€ 12,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Se l'ambizione è uno dei tratti imprescindibili di cui uno scrittore deve dar prova fin dall'esordio, allora si può dire che Leonardo Colombati si presenta sulla scena letteraria italiana come uno dei più talentuosi narratori della sua generazione. Perceber - il suo primo romanzo - è una fantasmagoria postmoderna intrisa di amore per la vita in cui vengono mescolati con assoluta spregiudicatezza generi, epoche, luoghi, citazioni (dalla Cabala al Rock, dalla Letteratura alla Gastronomia, dalla Politica alla Pornografia), personaggi reali ma anche fantastici, e soprattutto febbrili ossessioni. Forse la ragione per cui Colombati ha voluto dare al romanzo il titolo di Perceber, la città ebraica tardo-medievale in cui si svolge parte della narrazione, si spiega con l'impossibilità di chiamarlo con il nome dei due veri protagonisti del libro: Roma e il Ventunesimo Secolo. Non ricordo - almeno nella storia più recente del romanzo italiano - un narratore che abbia cercato di raccontare Roma in un modo così fascinosamente truculento. La Roma di Colombati è enorme, spettrale, afosa, ma ha il pregio di essere assolutamente vera e assolutamente a noi contemporanea. Colombati, amando Petronio, Caravaggio, Belli, Moravia, Fellini, ha tentato di servirceli in salsa pynchoniana" (A. Piperno).
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,76
di 5
Totale 37
5
12
4
2
3
4
2
3
1
16
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Filippo

    20/09/2007 12:42:57

    Capisco che possa irritare e che sia un libro veramente impegnativo. Ma è per felici pochi e non pretende di soddisfare tutti i gusti. Il Nulla che molti lettori scornati evocano, scusate, mi sembra che alberghi nelle loro testoline stanche. Grandissimo Colombati.

  • User Icon

    Jhonny

    25/01/2007 12:04:43

    Solo G. Genna poteva giudicarlo un "capolavoro", dove si tratta invece del solito tentativo di comporsi con i magni, i miti di sempre- Joyce,Pynchon, DeLillo e compagnia bella.Il risultato è linguisticamente forzato e dunque sciatto, strutturalmente debole, poichè ambire al "libro dei libri" , il "libro-mondo"(perchè poi?) e teorizzarlo non vuol dire saperlo scrivere. In definitiva, un fenomeno del web e dei blog, ma non un libro. O comunque un libro assolutamente inutile e non necessario. Qualcuno ha detto il "nulla". No, è peggio del nulla, è brutto e noioso. Tutto qui. J.

  • User Icon

    Luca

    21/02/2006 10:59:46

    Un Monstrum di Filomatia. Colombati dischiude e profonde medievalisticamente (inteso enciclopedicamente) la sua devozione per Pynchon e la sua ammirazione per Joyce, Borges, Eco, il divin Marchese e (forse) D'Arrigo in un Libro che si fa Libro dei Libri, Civitas absentiae Dei, Roma e Campanella. Extraordinario a dispetto dei numerosi refusi che la prima edizione riporta.

  • User Icon

    marco ferretti

    10/09/2005 09:49:42

    Vorrei solo farvi notare che se il prezzo fosse espresso in lire avreste speso circa 34.000 lire per un romanzo che dovrebbero regalare e molto probabilmente dopo 10 pagine sarebbe dimenticato. Illegibile ma non a causa della lingua. A mio parere quelli della casa editrice proclamano capolavori troppo facilmente.

  • User Icon

    kromfel

    03/09/2005 08:59:12

    Un bel libro, pieno di spunti davvero interessanti. E caro (17 euro troppi) e in alcuni tratti di difficile lettura ma nel complesso ıl giudizio e positivo.

  • User Icon

    Marco De Fiati

    01/08/2005 21:01:12

    Bellissimoooooooooo!!

  • User Icon

    alberto valle

    14/07/2005 09:17:54

    Comprato e letto. Ma non è certamente un capolavoro. Persone come lo scrittore Mozzi o Genna (ma poi chi è 'sto genna?) dovrebbero evitare di proporlo come rivelazione, capolavoro, eccetera eccetera perchè fanno solo del male al libro e all'autore. I lettori non sono stupidi e per una casa editrice come Sironi si avvicina il baratro se continuano lanci promozionali di questo genere

  • User Icon

    Laura Giudici

    12/07/2005 19:19:22

    L'ho letto. e' incomprensibile e pretende di essere un capolavoro. del nulla, forse.

  • User Icon

    Giorgio Moretti

    07/07/2005 18:58:31

    Ma perché continuate a comprare questi libri? Alle bufale mediatiche si risponde non comprando più libri e giornali. Scegliete con la vostra testa!

  • User Icon

    Federica

    06/07/2005 17:59:56

    Perceber è romanzo non semplice ma ricco di spunti interessanti. A tratti da morire dal ridere. E scritto bene.

  • User Icon

    SC

    05/07/2005 18:05:13

    Un libro meraviglioso.Rimarra' sicuramente nel tempo.Mi pare che chi lo ha criticato su questo sito lo abbia fatto con troppo livore (che ci sia qualcosa di personale?) e comunque lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Neil Gaiman

    03/07/2005 16:23:16

    Pretenzioso e vuoto.

  • User Icon

    Nello Galmani

    29/06/2005 11:37:23

    Un bluff. Un libro pretenzioso di cui immeritatamente si sta parlando troppo.

  • User Icon

    Lorena Rossini

    25/06/2005 18:36:27

    Poco comprensibile, poche idee. Vuoto camuffato. Non vale molto come romanzo.

  • User Icon

    Antonio Lancetti

    25/06/2005 17:09:15

    Sono d'accordo con Julio, pessimo affare comprare questo libro

  • User Icon

    Giorgio Maietta

    25/06/2005 15:30:28

    Incomprensibile a larghi tratti. Credo volutamente, perché sotto la stranezza del libro c'è solo il nulla.

  • User Icon

    Julio

    24/06/2005 15:00:53

    Peccato per gli sforzi di Colombati, il risultato è un libro illeggibile. E, come mi aspettavo, ho devoluto 17 euro in beneficenza al Circo Mozzi & Genna. Venghino, siori, venghino, abbiamo il fenomeno!

  • User Icon

    Paolo Tavella

    23/06/2005 19:25:39

    Mah... è solo un brutto libro. Tanto rumore per nulla.

  • User Icon

    Francesco Losurdo

    23/06/2005 11:07:28

    Il solo dialogo in romanesco tra le statue del rione Parione vale l'eternità e (più modestamente) l'acquisto di PERCEBER. GRANDISSIMO!!!

  • User Icon

    Marco Puiatti

    21/06/2005 19:20:42

    Non mi è piaciuto. Se questo è un capolavoro... complimenti alla competenza dei critici letterari!

Vedi tutte le 37 recensioni cliente
  • Leonardo Colombati Cover

    Leonardo Colombati è nato a Roma nel 1970. Scrittore e giornalista, è redattore di «Nuovi Argomenti», collabora con «Il Giornale», «Vanity Fair» e «IL», mensile di «Il Sole 24 ore». Colombati ha scritto vari romanzi, tra i quali ricordiamo Perceber. Romanzo eroicomico (Sironi, 2005; Fandango, 2010, finalista al Premio Viareggio), Rio (Rizzoli, 2007, salutato da Antonio D'Orrico come uno dei più significativi degli ultimi anni), Il re (Mondadori, 2009) e 1960 (Mondadori, 2014). Ha inoltre effettuato diverse curatele, tra le quali Bruce Springsteen. Come un killer sotto il sole. Il grande romanzo americano (1972-2007), (Sironi, 2007), La canzone italiana 1861-2011. Storie e testi (Mondadori, 2011), il romanzo Estate... Approfondisci
Note legali