Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Perché gli intellettuali non amano il liberalismo - Raymond Boudon - copertina
Salvato in 14 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Perché gli intellettuali non amano il liberalismo
19,00 €
LIBRO USATO
Venditore: Binario nove e 3/4
19,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Binario nove e 3/4
19,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
ibs
13,30 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Binario nove e 3/4
19,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Perché gli intellettuali non amano il liberalismo - Raymond Boudon - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Perché così tanti malintesi a proposito del liberalismo, che ha comunque ampiamente dimostrato la sua rilevanza politica, la sua efficacia economica e la sua importanza storica? Come mai così tanti intellettuali lo rifiutano addirittura per principio? È davvero solo perché svolgono un ruolo critico in una società dove il capitalismo è dominante? Boudon smonta i luoghi comuni che rendono odioso il capitalismo agli occhi degli intellettuali e fornisce una sottile prospettiva sui pregiudizi che da più di trent'anni affollano il dibattito politico.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2004
1 settembre 2004
IX-134 p., Brossura
9788849809534

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Edu
Recensioni: 5/5

Il sociologo francese Raymond Boudon, allievo di Raymond Aron ed erede del suo pensiero, indaga, in questo agile panphlet, le ragioni dell’ostilità da parte di tanti intellettuali nei confronti del pensiero liberale, che tanta parte ha avuto nella cultura dell’Occidente. Ne trova le ragioni nella tendenza di molti pensatori a sentirsi portatori di un sapere in grado di dare risposte risolutive ai problemi globali, risposte che un liberale si rifiuta di dare, proprio perché ritiene che l’abuso della ragione in politica può produrre pericolose forme di dominio.

Leggi di più Leggi di meno
lois76
Recensioni: 5/5

E' davvero una spiegazione brillante dei perchè siamo ormai costretti a sorbirci i sermoni delle sedicenti GUIDE DEL POPOLO, che ogni sera imperversano nelle TV o che ogni giorno dai giornali "organici" ci propinano le stesse fandonie trite e ritrite, ma che evidentemente fanno presa sui creduloni della nostra società.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore